martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:35
18 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 18:31

Tecnologia e sentimento per realizzare grandi imprese: su Tef a ‘Speciale dilettanti’

La trasmissione in onda domenica e lunedì. Tra gli ospiti Luca Panichi e il professor Ettore Mearini

Tecnologia e sentimento per realizzare grandi imprese: su Tef a ‘Speciale dilettanti’
Luca Panichi

Tecnologia oramai senza più confini, in ogni campo, con prospettive impensabili fino a poco tempo fa. Ma la “macchina” può sostituire l’uomo, può bypassarlo, oppure ieri come oggi sono indispensabili i ‘sentimenti’? Tecnica & sentimento è il tema su cui si svilupperà la trasmissione condotta da Mario Mariano in programma domenica 19 giugno alle ore 20.30 sul canale 12 di Tef channel (replica lunedì canale 112 sempre alle 20.30), con personaggi del mondo dello sport e della medicina che raccontano storie assolutamente inedite. Sempre più tecnologia nel calcio, come confermano gli Europei che vivisezionano squadre e singoli atleti.

Gli ospiti Tecnologia avanzata anche nella attività di Luca Panichi, protagonista di imprese eroiche in carrozzella che proporrà le immagini, mai trasmesse prima d’ora, dei momenti drammatici dell’incidente di cui rimase vittima oltre 10 anni fa durante il giro ciclistico dell’Umbria. «Certo anche io sono dovuto ricorre alla tecnologia per ottimizzare le prestazioni sportive in carrozzella nelle mie scalate, ma senza la tenacia che mi ha sempre assistito anche nei momenti più difficili della mia vita, a quest’ora vivacchierei – anticipa Panichi -. Invece ho voglio di vivere pensando più agli altri che a me, trasmettendo ai giovani i valori importanti della vita». Sulle nuove frontiere della tecnologia e della scienza parlerà il professor Ettore Mearini che ha reso possibile che i futuri medici potessero seguire le fasi di un intervento chirurgico dalle loro aule di studio, collegate in streaming con le sale operatorie dell’ospedale di Perugia. «Dietro l’angolo – afferma – c’è che molto presto un paziente potrà chiedere il consulto di uno specialista collegato dall’altra parte del mondo, ma senza una attività di umanizzazione anche la macchina più innovativa non potrà mai funzionare». Una nota di intenso colore è affidata a Maria Cappello, infermiera della terapia intensiva cardiologica con la passione per l’arte e la pittura in particolare, messa a disposizione in maniera originale, con consigli speciali sugli stili di vita. Infine, Simone Mortaro e Nicolò Guzzoni, protagonisti del campionato di Eccellenza, con obbiettivi diversi : il primo pronto a lasciare il Torgiano per trasferirsi al S.Sepolcro in serie D, il secondo a confermarsi sempre più una bandiera dell’Angelana.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250