sabato 17 febbraio - Aggiornato alle 20:54

Volley A2: Spoleto lotta, ma Santa Croce vince al tie-break

Prestazione incoraggiante degli oleari, trascinati da Raic (30 punti). I Lupi vincono 16-14 al quinto set, ma la lotta per i playoff è ancora aperta

Il muro spoletino in azione (foto Cristian Sordini)

Sprazzi di vera Monini a Santa Croce. Gli oleari giocano un primo set sotto tono ma poi crescono in modo esponenziale fino a mettere alle corde una delle migliori formazioni del campionato dominando in lungo e in largo il terzo e quarto set. Nel tie break grande reazione quando tutto sembrava perduto, poi sono arrivate le manone di capitan Elia a muro che hanno decretato la vittoria dei Lupi, a cui va il grande merito di aver reagito dopo la rimonta ospite. Arriva comunque il primo punto in questa Pool A, arriva soprattutto la conferma che un po’ tutti si aspettavano, e cioè che questa squadra vuole lottare fino in fondo per i playoff. Il sesto posto della Centrale del Latte Brescia dista adesso tre lunghezze.

SANTA CROCE – SPOLETO 3-2
PARZIALI: 25-17, 25-23, 18-25, 15-25, 16-14
SANTA CROCE: Elia 12, Benaglia 6, Acquarone 3, Wagner 25, Hage 12, Colli 8, Taliani (L), Zonca 3, Ciulli, Miscione 1, Tamburo 1, Polidori. All: Totire
SPOLETO: Zamagni 12, Bertoli 10, Raic 30, Van Berkel 4, Corvetta 2, Galliani, Bari (L), Di Renzo (L2), Mariano 12, Cubito 2, Agostini, Costanzi, Segoni, Katalan. All: Monti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *