martedì 11 dicembre - Aggiornato alle 00:55

Volley A2, momento nero per Spoleto ko anche a Reggio Emilia

I reggiani scavalcano gli oleari in classifica, non basta un Padura Diaz da 29 punti. Adesso due impegni casalinghi per provare a risalire la china

Una fase del match perso dagli oleari a Reggio Emilia

La Monini Marconi Spoleto non riesce a rialzarsi dopo la sconfitta di settimana scorsa contro Brescia incappando nel secondo ko consecutivo, maturato in 4 set sul campo della Conad Reggio Emilia che scavalca così gli oleari al terzo posto della graduatoria. Una serata difficile per la squadra di Monti, che ha dovuto ruotare per tutto l’arco dei 4 set i suoi giocatori di posto quattro senza però trovare la giusta quadratura. Buone le prove individuali di Padura Diaz in attacco e di Festi al centro (ben 7 i muri punto per lui), ma non sono bastate da sole a trascinare la squadra, che ha mostrato ancora dei limiti nella fase di contrattacco. Ora il calendario propone due sfide casalinghe sulla carta abbordabili contro Leverano e Lamezia, sarà fondamentale tornare a fare punti e muovere la classifica.

REGGIO EMILIA – SPOLETO 3-1
(26-24, 23-25, 25-15, 25-22)
Conad Reggio Emilia: Fabroni 7, Bellei 23, Bellini 14, Benaglia 8, Ippolito 12, Quarta 5, Torchia (L), Silva 1, Sesto, Chadtchyn, Amorico, Pavesi. All.: Mastrangelo
Monini Spoleto: Zamagni 10, Mariano 1, Zoppellari 1, Padura Diaz 29, Rosso 4, Aguenier 2, Santucci (L), Di Renzo (L), Ottaviani 2, Festi 7, Costanzi 1, Cristofaletti, Segoni, Katalan. All.: Monti

I commenti sono chiusi.