lunedì 13 luglio - Aggiornato alle 10:55

Terni, Baraonda e Sant’Efebo insieme per il primo trofeo San Valentino di tennistavolo

In campo sedici atleti della cooperativa e del centro sociale. Il presidente Nannini: «Momento di sport e inclusione»

Pomeriggio sportivo e sociale quello vissuto dai ragazzi della polisportiva Baraonda e del centro sociale Sant’Efebo di Terni. In scena il primo trofeo San Valentino di tennistavolo, che ha visto in campo sedici atleti. Atleti che hanno così messo in pratica le tecniche studiate durante la settimana, in occasione degli allenamenti organizzati al Palatennistavolo con i tecnici della Stt Tennistavolo. La vittoria è andata a Moreno Marroni, che ha superato in finale Carlo Micciani. Terzo posto per Verdiana Santicchia che nella finalina ha avuto la meglio su Luca Contessa. «Un bel pomeriggio di sport e socialità – spiega Mauro Nannini, presidente della polisportiva sociale Baraonda – che ha visto protagonisti i nostri ragazzi all’insegna delle attività che permettono di abbattere le barriere sociali».

I commenti sono chiusi.