Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 16 gennaio - Aggiornato alle 19:24

Ternana, sorprese di mercato: rinforzi da Juventus e Parma in vista

In calo i casi di positività tra i rossoverdi, Fere in piena preparazione per la ripresa del campionato: venerdì arriva l’Ascoli

©Fabrizio Troccoli

Proseguono gli allenamenti, rigorosamente a porte chiuse, della Ternana in vista della ripresa del campionato. A Terni arriva l’Ascoli, venerdì 14 gennaio, per l’anticipo di Serie B. Partita molto sentita dalle due tifoserie tanto che per i tifosi ternani è un match considerato come un derby, ovviamente non al pari di quello con il Perugia. Tutte e due le squadre sono alle prese con casi di positività tra i propri calciatori e, per le fere, anche mister Lucarelli sembra essere tra i membri dello staff che sono risultati positivi ai tamponi effettuati nel periodo delle festività.

Diminuiscono i positivi Dopo un nuovo giro di tamponi in casa rossoverde, la situazione è di 8 positivi, tra questi 5 sono calciatori. Fino al giorno della Befana erano 17, tra membri dello staff e giocatori. Situazione quindi in miglioramento con il resto della squadra che si è già sottoposta alla somministrazione della terza dose di vaccino.

Qui Ascoli La squadra di mister Sottil nei giorni scorsi contava 8 giocatori positivi. Sicuro quindi, vista la rosa ridotta e la squalifica di Dionisi, che venerdì sera al Liberati faranno il loro debutto i neoacquisti Tsadjout, Falasco e Bellusci.

Il mercato delle fere Anche se il ds Leone nella conferenza stampa prima di Natale aveva escluso operazioni di mercato da parte dei rossoverdi a gennaio, in realtà la società di Via della Bardesca è impegnata nel mettere a punto due operazioni di prestito che riguardano Felix Correia, di proprietà della Juventus e in forza al Parma, oltre a Matteo Cancellieri, giovane esterno classe 2002 di proprietà del Verona. Sul fronte delle cessioni i rossoverdi sono al lavoro nel risolvere anticipatamente il prestito di Simone Mazzocchi, vicino al Cosenza, e una possibile cessione di Diego Peralta, da pochi giorni diventato papà e nel mirino di Foggia e Siena. Per quanto riguarda Guido Marilungo, per lui sembra sempre piu’ probabile un approdo al Mantova, mentre farà ritorno al Milan il giovane Gabriele Capanni.

I commenti sono chiusi.