lunedì 27 gennaio - Aggiornato alle 02:48

Ternana-Padova 2-1, nel nubifragio la spuntano i rossoverdi: Antenucci e Nolè avvicinano la squadra alla salvezza

L'esultanza per il 2-0

di Simone Francioli

Una vittoria fondamentale, giunta dopo tanta sofferenza negli ultimi minuti del secondo tempo. Emozioni a non finire al ‘Liberati’ nello scontro diretto per la salvezza: ad aggiudicarselo è la squadra di Tesser, andata in doppio vantaggio e poi in crisi nel finale. Prodigioso Sala nel permettere ai rossoverdi di ottenere tre punti vitali per conquistare la permanenza in Serie B. Nolè e Antenucci realizzano i gol vittoria. Ma guai a rilassarsi: sabato c’è la trasferta di Trapani.

TIMELINE, IL CAMPIONATO DELLA TERNANA

Ternana in controllo Il copione del match è chiaro fin dall’avvio: rossoverdi che gestiscono e cercano di creare occasioni, Padova sulla difensiva nonostante la necessità di vincere. Litteri al secondo minuto e Valjent – ottima la personalità mostrata dallo slovacco – al quindicesimo ci provano dalla distanza, ma le conclusioni sono imprecise. Chance anche per Rispoli che, da buona posizione, svirgola dall’interno dell’area di rigore. E nel frattempo sul ‘Liberati’ si scatena un nubifragio che rende il compito difficile alle due formazioni.

Brivido Melchiorri L’attaccante biancoscudato, favorito da un disimpegno errato della retroguardia rossoverde, vede il proprio tiro scoccato dall’altezza del dischetto del rigore deviato in corner. Jelenic, cento secondi dopo, calcia in diagonale sfiorando il palo alla destra di Sala. Infine ancora Melchiorri: pallonetto a tu per tu con Sala, uscito dai pali, che termina sul fondo.

Il vantaggio Ci pensa Raffaele Nolè a sbloccare la partita. Fazio crossa dalla sinistra e Nocchi,cercando di bloccare la sfera, permette a Nolè di mettere in rete un comodo tap-in da due passi. ‘Fere’ avanti con merito e che nel finale sfiorano il raddoppio con Valjent: il centrocampista slovacco non trova la sfera nel tentativo di calciare  – ottima la rifinitura di Antenucci – verso lo specchio della porta. Difficile condizioni atmosferiche ma i rossoverdi, come aveva chiesto Tesser, ci sono.

Botta e risposta nella ripresa Tre minuti del secondo tempo e i rossoverdi passano. L’azione parte da Rispoli sulla destra ed è conclusa magistralmente da una perfetta conclusione di Antenucci, per Nocchi nulla da fare. La Ternana però, invece di gestire, subisce dieci minuti di ‘blackout’ e gli ospiti ne approfittano: Rocchi, sul filo del fuorigioco, scatta e batte senza problemi Sala. In precedenza l’estremo difensore lombardo era stato reattivo su una potente conclusione di Iori dai venti metri.

GUARDA L’INTERVISTA POST-PARTITA AD ATTILIO TESSER

Sofferenza ed errori Il Padova pressa e costringe la Ternana a schierarsi tutta nella propria metà campo. Ma L’unico reale pericolo viene da Vinicius, autore di due tiri dalla lunga distanza che si spengono sul fondo. Sono i rossoverdi ad andare vicini alla marcatura in contropiede con Antenucci che, dopo una corsa palla al piede di trenta metri, calcia a lato tentando di piazzare la sfera sul secondo palo.

Super Sala Altra grande performance del giovane portiere rossoverde che, a differenza di Latina, risulta decisivo ai fini del risultato. L’ultimo quarto d’ora è tutto di marca biancoscudate ed è Sala ad evitare l’ennesima beffa: è prodigioso sulle conclusioni di Iori e, soprattutto, Improta. Sale l’urlo dei tifosi nel finale per sospingere gli uomini di Tesser verso il successo. Che arriva dopo quattro, interminabili minuti di recupero. Ternana che sale a quota quarantotto: ora a Trapani per sigillare la permanenza in B.

 

Il tabellino

Ternana (4-3-1-2): Sala; Rispoli, Masi, Ferronetti, Fazio; Valjent, Valeri (83′ Farkas), Gavazzi; Nolè (70′ Maiello); Antenucci (C), Litteri (60′ Alfageme). A disposizione: Ciotti, Meccariello, Paparusso, Sciacca, Avenatti, Ceravolo. Allenatore: Tesser.

Padova (4-4-2): Nocchi; Kelić, Benedetti, Carini, Vinicius; Improta, Iori, Cuffa (C), Jelenič (70′ Pasquato); Rocchi (68′ Vantaggiato), Melchiorri (77′ Moretti). A disposizione: Zaccagno, Di Matteo, Musacci, Pasa, Feczesin, Diakite. Allenatore: Serena.

Arbitro: Angelo Cervellera di Martina Franca. Assistenti: De Meo e Marinelli (Quarto uomo: Pasqua di Tivoli; Osservatore: Papini di Perugia).

Marcatori: 31′ Nolè, 48′ Antenucci (T); 55′ Rocchi (P).

Ammoniti: 38′ Valeri (T); 18′ Benedetti (P).

Note: angoli 8-9. Recupero: 0; 4.

 

39° giornata, le altre partite

Avellino-Trapani 3-3
Brescia-Modena 0-1
Carpi-Bari 1-2
Cesena-Empoli 1-0
Cittadella-Palermo 0-2
Crotone-Latina 0-1
Novara-Juve Stabia 2-0
Pescara-Virtus Lanciano 2-2
Siena-Reggina 2-1
Spezia-Varese 2-1

La classifica

Palermo 82
Empoli 65
Latina 64
Cesena 62
Modena 59
Crotone 58
Bari (-8), Virtus Lanciano e Spezia 57
Avellino 56
Siena 55 (-4)
Trapani 54
Carpi 52
Pescara 51
Brescia 50
Ternana 48
Cittadella 45
Varese e Novara 43
Padova 35
Reggina (-3) 26
Juve Stabia 18

La cronaca, secondo tempo

90+4′ Finisce il match dopo quattro minuti di recupero.

87′ Grande parata di Sala su un destro angolato di Improta. Palla nuovamente in corner. Grandissima prestazione del giovane portiere rossoverde.

87′ Iori tira dai venti metri, Sala mette in calcio d’angolo.

86‘ Chance per Pasquato: Rispoli manca l’aggancio su un cross dalla destra e favorisce l’incursione del giocatore biancoscudato. Il suo tiro da posizione defilata termina sul fondo.

85′ ‘Muro’ rossoverde su una pericolosa incursione centrale degli avanti padovani. Sugli sviluppi dell’azione viene ravvisato un fallo su Sala.

83′ Tesser inserisce Farkas, fuori Valeri. Difesa a cinque per la Ternana.

80‘ Sala ancora protagonista nello smanacciare un cross insidioso proveniente dalla fascia sinistra padovana.

76‘ Sicuro Sala nel bloccare un destro dai venticinque metri di Pasquato.

71′ Clamorosa occasione fallita da Antenucci che, piuttosto che servire un compagno libero sulla sinistra, si accentra dopo una corsa di trenta metri e cerca il piatto sul secondo palo: palla a lato.

70′ Entra Maiello nella Ternana, gli lascia il posto Nolè. Recuperato in extremis il centrocampista campano.

61′ Tiro di Vinicius dalla lunga distanza: il suo mancino termina fuori.

60‘ Primo cambio nella Ternana: entra Alfageme, fuori Litteri.

57′ Litteri è anticipato da Nocchi in mezzo all’area su un assist dalla destra di Nolè.

55′ GOL! Rocchi, approfittando di un fuorigioco sbagliato da parte dei difensori rossoverdi, batte agevolmente Sala dopo essersi ritrovato solo davanti al portiere lombardo. Dubbi sulla posizione dell’esperto centravanti biancoscudato.

53‘ Sala si fa trovare pronto su una conclusione di Iori da posizione centrale.

51′ Vinicius calcia dai venticinque metri, da posizione defilata: gran sinistro, ma la palla finisce sopra la traversa.

48′ GOL! Antenucci punisce Nocchi con un gran tiro dal limite dell’area dopo una buona giocata di Nolè nel mezzo. Rete numero diciannove per il capitano rossoverde.

46′ Possesso per il Padova. Nessun cambio per i due tecnici.

Primo tempo

45′ Termina il primo tempo

40′ Valjent, servito da Antenucci sugli sviluppi di un angolo, non riesce ad impattare la sfera in area di rigore.

40′ Sala rischia di segnare con un suo rilancio: il vento, favorevole alla Ternana, ha allungato la traiettoria mettendo in difficoltà Nocchi.

38′ Ammonito Valeri per un fallo a centrocampo. Condizioni difficoltose ora per via del nubifragio scatenatosi sulla città.

34′ La Ternana continua a fare la partita, Padova poco efficace in avanti.

31′ GOL! Ternana avanti con Nolè che, approfittando di un errore di Nocchi in uscita su un cross di Fazio dalla sinistra, mette in rete con un facile tap-in.

26′ Contropiede Padova con Melchiorri, arrivato a tu per tu con Sala in corsa, cerca il pallonetto: palla fuori.

25′ Padova vicino al gol con un diagonale dal limite dell’area di Jelenič, ben assistito da Melchiorri: la palla sfiora il palo alla destra di Sala.

24′ Al ‘Liberati’ pioggia e vento fastidioso, che cambia la traiettoria della palla in maniera evidente.

22‘ Melchiorri, favorito da un errore in disimpegno della difesa rossoverde, calcia dai dieci metri in posizione centrale: palla deviata in calcio d’angolo.

19′  Rispoli calcia male da buona posizione all’interno dell’area. Palla svirgolata, la difesa del Padova rinvia.

15‘ Nolè serve Valjent ai venti e lo slovacco tenta la conclusione di destro: tiro potente, che però termina sul fondo alla sinistra di Nocchi.

8′ Padova chiuso nella propria trequarti, sono i rossoverdi a gestire le operazioni.

2′ Litteri prova la botta dalla distanza: tiro improvviso, palla deviata in corner. Inizio aggressivo dei rossoverdi, subito due angoli conquistati.

1′ Calcio d’inizio per la Ternana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.