martedì 11 dicembre - Aggiornato alle 07:44

Ternana, ecco la seconda sconfitta di fila: l’ex Giacomelli non perdona

Dopo il Pordenone rossoverdi ko anche contro il Vicenza: al Liberati è 0-2, espulso Lopez. Martedì sera il recupero contro il Rimini

Arriva la seconda sconfitta di fila per la Ternana che contro il Vicenza al Liberati incassa un pesante ko: prova ancora incolore per le Fere e soprattutto morale che comincia a farsi pesante per i ragazzi di De Canio, che martedì saranno ancora in campo per il recupero della prima giornata contro il Rimini.

Le immagini del match: gallery

Primo tempo L’avvio di gara è blando, ma alla prima occasione la gara si sblocca con la rete dei biancorossi. Lopez stende al limite dell’area Zarpellon e si becca il cartellino giallo: punizione dal limite per gli ospiti che lo spoletino Giacomelli infila sotto l’incrocio dei pali dopo appena una ventina di minuti. La reazione delle Fere arriva subito: destro strozzato di Defendi che diventa un assist al bacio per Marilungo, colpo di testa a pochi metri dalla porta e parata di Grandi che alza in corner. La Ternana spinge ancora: prima il Liberati urla al gol su una punizione di Furlan che però per l’arbitro non è entrata, poi un colpo di testa di Hristov termina a lato di un niente. L’ultima azione del primo tempo è di marca ospite, con ripartenza sulla destra e palla sul secondo palo per Giacomelli che manda a lato da buona posizione.

Secondo tempo Nella ripresa De Canio inserisce Frediani e Vantaggiato, ma al 14’ Lopez si becca il secondo giallo e per la Ternana inizia un’altra partita, in dieci contro undici. Il Vicenza, sfruttando la superiorità numerica, non rischia praticamente mai e può ripartire in contropiede con le Fere tutte sbilanciate in avanti. Gli ospiti così trovano anche il raddoppio con Zonta che dai venti metri trova l’angolino vicino al palo. Poi piu’ niente fino alla fine del match: brutto colpo per la formazione di De Canio

Tabellino TERNANA (4-3-3) Iannarilli, Fazio, Hristov, Bergamelli, Lopez, Defendi (43’st Pobega), Callegari (7’st Frediani), Salzano (25’st Altobelli), Nicastro (7’st Vantaggiato), Furlan, Marilungo A disposizione Vitali, Gagno, Diakite, Gasparetto, Giraudo, Bifulco, Butic. All. Luigi De Canio

VICENZA (4-3-2-1) Grandi, Andreoni (39’pt Bianchi D.), Pasini, Mantovani, Solerio, Zampellon (1’st Laurenti), Bianchi N., Zonta, Curcio (28’st Tronco), Arma, Giacomelli (37’st Gashi). A disposizione Albertazzi, Razzitti, Rover, Parolin, Bonetto, Maistrello, Stevanin. All. Giovanni Colella

Arbitro: Simone Sozza di Seregno

Reti: 18’pt Giacomelli (V), 33’st Zonta (V)

Note: spettatori presenti 2500 circa. Espulso al 14’st Lopez (T) per doppia ammonizione. Ammoniti Zarpellon, Laurenti, Furlan, Curcio, Grandi, Defendi e Pasini. Recupero 2’ nel pt e 4’ nel st.

I commenti sono chiusi.