lunedì 17 febbraio - Aggiornato alle 18:00

Ternana in finale di Coppa Italia, a Catania basta il pari. Adesso c’è la Juve U23

Dopo il 2-0 per i rossoverdi all’andata, nel ritorno i siciliani non sfondano e le Fere si qualificano

di Lorenzo Pulcioni

La Ternana accede alla finale di Coppa Italia. Dopo il 2-0 per i rossoverdi all’andata al Liberati, alle Fere di Fabio Gallo basta lo 0-0 nella sfida di ritorno con il Catania. In finale l’11 marzo e il 15 aprile la Ternana affronterà la Juventus Under 23 che ha ribaltato lo 0-2 dell’andata con la Feralpisalò ai supplementari.

Primo tempo Nella mente dei rossoverdi pesa ancora la sconfitta di lunedì al Granillo e si vede. Partita di contenimento per la Ternana che ha il solo obiettivo di non far sfondare il Catania. Nel primo quarto d’ora costante possesso palla del Catania, mentre la Ternana aspetta e riparte. Prima occasione per Beleck in mischia ma Tozzo fa buona guardia. Il Catania rischia quando Martinez si avventura in dribbling davanti la propria porta e per poco Furlan non lo beffa. Tozzo para su Di Molfetta alla mezzora, dall’altra parte diagonale di Vantaggiato che termina sul fondo.

L’epilogo Nella ripresa Gallo cambia: fuori Palumbo e Furlan, dentro Sini e Defendi per passare al 3-5-2. Il Catania alza i ritmi ma Tozzo è attento in mischia su Mbende. Ancora il portiere rossoverde attento su Calapai mentre poco dopo il colpo di testa di Beleck esce fuori di poco. E’ l’ultima occasione per un Catania generoso ma impreciso, e nel finale anche nervoso. Nell’ultimo dei cinque minuti di recupero, gomitata di Silvestri a Partipilo che si guadagna il rosso diretto. Con inevitabile coda di polemiche verso il direttore di gara da parte della panchina e dei dirigenti del Catania. Non è stata certo la Ternana più brillante, ma tanto bastava per guadagnare l’accesso in finale.

CATANIA – TERNANA 0-0

Catania (4-2-3-1): Martinez; Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Biagianti (30′ st Welbeck), Rizzo; Biondi, Mazzarani (10′ st Barisic), Di Molfetta (30′ st Capanni); Beleck. A disp.: Furlan, Esposito, Marchese, Di Grazia, Vicente, Salandria, Manneh, Curcio. All.: Lucarelli.

Ternana (4-3-1-2): Tozzo; Parodi, Russo, Bergamelli, Celli; Verna, Palumbo (16′ st Defendi), Salzano; Furlan (16′ st Sini); Vantaggiato (37′ st Partipilo), Torromino (23′ st Ferrante). A disp.: Pernini, Nesta, Mucciante, Mammarella, Proietti, Niosi, Onesti, Marilungo. All.: Gallo.

Arbitro: Natilla di Molfetta

I commenti sono chiusi.