Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 24 ottobre - Aggiornato alle 11:25

Ternana da brivido, rimonta alla Casertana poi la beffa finale: 3-3

Falletti, Peralta e Furlan firmano il 2-3 ma nel recupero il gol firmato da Cuppone spegne i sogni di vittoria rossoverdi

Gara rocambolesca per le Fere che sul neutro di Avellino portano a casa un punto contro la Casertana. Partita ricca di emozioni con i rossoverdi che vanno sotto di due gol nel primo tempo e sembrano subire il gioco degli uomini di Guidi. Poi però ci pensano Falletti, Peralta e Furlan a ribaltare tutto: la Ternana si porta addirittura in vantaggio ma poi al 91esimo si fa raggiungere dal gol di Cuppone per il 3-3 finale.

La partita La prima parte della gara è tutta appannaggio della Casertana, che prima costringe Iannarilli a un paio di interventi, poi passa per ben due volte. Prima su calcio di rigore per un fallo proprio dell’estremo difensore rossoverde: dal dischetto Fedato non sbaglia. Poi arriva anche il 2-0 calcio di punizione vincente di Matarese. Le Fere non reagiscono e sembrano fuori partita.

Il secondo tempo La ripresa però inizia subito al meglio per gli uomini di Lucarelli. Al terzo minuto accorcia Falletti con un bolide da fuori area e due minuti dopo ecco la rete del 2-2 con Peralta, che butta dentro una palla sprecata dalla difesa avversaria. Cambia l’inerzia del match e la Ternana prende animo: a cinque minuti dal termine ecco la zampata di Furlan, per la rete della clamorosa rimonta. Poi però ci pensa Cuppone e spegnere i sogni di vittoria di Lucarelli e i suoi uomini.

Tabellino Casertana (4-3-3): Dekic; Hadziosmanovic, Konate, Carillo (Cap.), Setola; Izzillo, Icardi (10′ st Bordin), Santoro (44′ st Petito); Matarese (38′ st Varesanovic), Cuppone, Fedato. A disp.: Zivkovic, Avella, Buschiazzo, Petruccelli, De Sarlo, Ciriello, Matese, Valeau, De Lucia. All.: Federico Guidi

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Laverone, Boben, Diakitè (22′ st Russo), Mammarella (Cap., 20′ st Frascatore); Kontek (14′ st Furlan), Palumbo; Peralta (20′ st Partipilo), Falletti, Torromino (14′ st Proietti); Vantaggiato. A disp.: Vitali, Damian, Ferrante, Suagher, Paghera, Raičević, Salzano. All.: Cristiano Lucarelli

Arbitro: Marco D’Ascanio (Ancona). Assistenti: Giacomo Pompei Ponentini (Pesaro), Simone Teodori (Fermo). IV Ufficiale: Davide Di Marco (Ciampino)

Marcatori: 30′ pt Fedato (C., rig.), 37′ pt Matarese (C.), 3′ st Falletti (T.), 6′ st Peralta (T.), 38′ st Furlan, 45′ st Cuppone (C.)

Note: Ammoniti: Boben, Diakitè, Proietti, Falletti (T.); Konate e Izzillo (C.). Recuperi: 0/4

I commenti sono chiusi.