domenica 9 dicembre - Aggiornato alle 20:21

Salernitana-Perugia finisce 2-2, ma che paura per i grifoni! Sfida-promozione rimandata al 4 maggio

SALERNITANA (4-2-3-1): Gori; Scalise, Tuia (28’st Bianchi), Sembroni, Piva; Perpetuini, Pestrin; Montervin13’st Gustavo)o , Volpe, Mancini; Mendicino (36’st Ginestra). A disp.: Iannarilli; Luciani, Pasqualini, Ampuero. All.: Gregucci.
PERUGIA (3-5-2): Koprivec; Comotto, Sini (7’st Rossi), Scognamiglio; Moscati, Vitofrancesco, Carcione, Nicco, Franco (1’st Sprocati); Fabinho, Mazzeo (37’pt Henty). A disp.: Stillo; Massoni, Sanseverino, Insigne. All.: Camplone.
ARBITRO: Riccardo Ros di Pordenone.
RETI: 9’pt Mazzeo, 24’pt Mendicino, 34’pt Perpetuini, 11’st Moscati (r)
NOTE: spettatori 12575, di cui un migliaio provenienti da Perugia. Ammoniti: Moscati, Perpetuini, Nicco. Espulsi: nessuno. Angoli: 8-1. Recuperi: pt 4′, st 4′.

Fotogallery della gara
Il Pagellone di Mariano
Fotogallery: tifosi in piazza IV Novembre
Le interviste

Primo tempo

1′ Squadre in campo.
3′ Parte forte la Salernitana, ma il primo cross pericoloso è di Moscati: la retroguardia respinge.
5′ Perpetuini per Mancini in posizione dubbia. Comotto sbroglia.
9′ GOL PERUGIA Carcione per Moscati, Moscati al centro per Mazzeo che di testa sblocca. L’ex non esulta. I tifosi del Perugia invece esplodono.
18′ Nicco fa di tutto: bene e male dentro l’area, guadagna il fondo e rimette per Mazzeo che però non trova il guizzo. Gori gli chiude lo specchio della porta.
21′ Cross in area di Montervino, Koprivec anticipa Mendicino.
22′ Mendicino sul filo del fuorigioco, il suo pallonetto finisce alto.
23′ Vitofrancesco in profondità per Mazzeo, che da due passi sciupa su Gori.
24′ GOL SALERNITANA Mancini per Mendicino che stavolta non sbaglia: beffa Koprivec (immobile) sul secondo palo.
28′ Da calcio piazzato Carcione «appoggia» a Gori, attento.
32′ Si gioca a una porta, in questo momento, quella sbagliata, quella del Perugia. I grifoni restano schiacciati nelle retrovie. Moscati (fascia destra) soffre Mancini.
34′ GOL SALERNITANA Perpetuini pesca il jolly dai 25′ metri, infilando Koprivec sotto il sette più lontano.
35′ Fabinho risponde sparando da posizione impossibile a fondo campo.
37′ Palla filtrante in rasoterra, Mancini e Koprivec si scontrano. L’arbitro ferma il gioco. Camplone invece butta dentro Henty: Mazzeo, causa infortunio (da verificare di che tipo), aveva già lasciato il rettangolo di gioco
42′ Camplone cambia modulo: si passa al 4-3-3. Vitofrancesco e Nicco si piazzano mezzali, Henty va a fare il centravanti, Moscati (destra) e Fabinho (sinistra) esterni alti.
45′ Nicco per Henty, l’attaccante è lento e viene scippato della sfera.
48′ Fabinho rasoia da fuori area un mancino che va a infrangersi sui cartelloni pubblicitari.
49′ Finisce il primo tempo: Salernitana 2, Perugia 1.

Secondo tempo

1′ Inizia la ripresa. Camplone insiste col 4-3-3, ma mischia le carte. Entra Sprocati che si piazza a destra del tridente ed esce Franco. Vitofrancesco va a fare il terzino sinistro, Sini quello destro.
2′ Sini si scontra con un avversario e ha la peggio, i sanitari lo accompagnano fuori dal campo.
7′ Sini non ce la fa, entra Rossi. Sprocati scarica il mancino sul fondo.
11′ GOL PERUGIA Tuia sdraia in area Sprocati, rigore. Sul dischetto va Moscati, che non sbaglia.
16′ Scognamiglio impenna fuori area un pallone che rischiava di diventare rovente. Il Grifo riprende vigore.
20′ Henty scarica il destro ma trova l’inopportuna deviazione di un avversario. Sul calcio d’angolo (il primo del Perugia) che ne consegue, Gori anticipa in area piccola Scognamiglio.
25′ All’Arechi è piovuto praticamente dall’inizio della partita. Ora grandina, però, e giocare si rivela un impresa. Mendicino spara da fuori, Koprivec svirgola sul fondo.
28′ Fabinho è una scheggia in contropiede, ma il piede fa vilecca e l’occasione sfuma.
32′ Il Grifo gioca principalmente di rimessa. Ma è Mendicino che a momenti non pizzica Comotto in controtempo: l’ex Torino risolve d’astuzia e di mestiere.
36′ Entra Ginestra, ex grifone, esce Mendicino.
41′ Rischio Grifo. E che rischio. Nicco libera male, di fatto alza un cross morbido per Ginestra, che rovescia e che… trova l’opposizione di Comotto, che forse tocca con la mano. Ros sorvola, e decide per il corner.
43′ Altra occasione per l’ex Perugia, il cui mancino, però, esce di molto.
49′ All’Arechi finisce così: Salernitana 2, Perugia 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.