giovedì 27 giugno - Aggiornato alle 02:27

Rugby serie A, Barton Perugia cade sul campo degli Amatori Catania

Dopo tre vittorie consecutive arriva lo stop dei biancorossi, contro la seconda della classe. Partita equilibrata, giocata su un campo pesantissimo

Un placcaggio di gruppo dei perugini (foto profilo Fb Amatori Catania)

Dopo tre vittorie di fila si ferma la marcia della Barton Rugby Perugia, sconfitta a Catania al termine di un match molto equilibrato contro la seconda forza del girone 3 di serie A. E che i biancorossi stavano conducendo all’intervallo grazie alle mete di Carboni e Bellezza. Nella ripresa il maggior ritmo degli etnei ha consentito ai siciliani di rovesciare la contesa disputata su un campo pesantissimo a causa della pioggia caduta copiosa. Perugia muove comunque la classifica e resta al quarto posto anche se a pari merito con Alghero.

AMATORI CATANIA – PERUGIA 21-17
CATANIA: Borina, Virzì (al 15’s.t. Bognanni), Mazzoleni, Lucignano (al 1’s.t. Calamaro), Parasiliti (al 1’s.t. Greco), Madero, Giammario, Sapuppo, Matuk (al 14 s.t. Palmieri), Cosentino, Giustolisi (al1’s.t. Guglielmino), Mammana, Florio (al 20’s.t. D’Aleo), Achraf, Mistretta. All: Vittorio – Costantino.
PERUGIA: Cecchetti (al6’s.t. Macchionni), Alunni Cardinali (al 18’s.t. Gatti), Pettirossi (al 20’s.t. Milizia), Wood, Peter Rios, Fortunato, Mazzanti, Bellezza, Battistacci, Masilla, Bellezza E., Magi, Crotti, Carboni, Vizioli. All: Speziali.
MARCATORI: 10′ Carboni meta, 22′ Florio meta Madero trasformata, al 38’ Bellezza E. meta. Secondo tempo: al 4’Achraf meta, Madero trasformata, al 25’ Milizia meta, Masilla trasformata, al 35’s.t. Cosentino meta, Madero trasformata
ARBITRO: Franco Rosella di Roma

I commenti sono chiusi.