martedì 11 dicembre - Aggiornato alle 17:38

Rugby, Francesco Giorgini resta a Terni per dare l’assalto alla serie B

Il numero 10 rifiuta ingaggi in massima serie per aiutare i rossoverdi a tornare ad alti livelli

Francesco Giorgini per dare l’assalto alla serie B. Continuerà a vestire i colori del Terni Rugby il talento cresciuto in via del Cardellino da cui ha spiccato il volo verso altre mete, come quella del campionato di massima seria giocato due anni fa con L’Aquila. Ma nonostante la valanga di offerte Giorgini ha deciso, prima, di tornare in rossoverde e, poi, di restare per dare il proprio contributo al rugby nella sua città, Terni.

Qui l’obiettivo è ripetere la promozione dello scorso anno e approdare dritti in serie B: «Ho avuto un paio di contatti da altre società dove c’erano anche lì progetti ambiziosi – rivela il trequarti – ma Terni merita di avere una squadra degna di giocare a un livello più alto. Il nostro obiettivo sarà vincere il campionato, non ci nascondiamo anche se sappiamo che non sarà facile». Raggiante per la conferma di Giorgini anche il patron del rugby ternano, Alessandro Betti: «Anche quest’anno confermato l’ingaggio del gioiello ternano Francesco Giorgini. Dopo il rientro a Terni lo scorso anno, il numero 10 ternano, che ha guidato la squadra alla conquista della Serie C1, ha deciso di rinunciare alle numerose lusinghe di numerose società di Serie A e di rimanere per contribuire all’assalto della serie B. Ci sono importanti novità sul fronte campionati e Francesco darà un contribuito fondamentale».

I commenti sono chiusi.