mercoledì 26 febbraio - Aggiornato alle 23:26

Beffa atroce per il Grifo, sfiora il colpaccio e poi nel finale è sconfitto dal Chievo

Con una formazione largamente rimaneggiata, buona prestazione con palo di Buonaiuto. In ‘zona Cesarini’ le reti di Ceter e Meggiorini, Cosmi mastica amaro

Diego Falcinelli 'braccato' da un difensore ©️Settonce Photoagency
Notizie Principali
18 - Iniziata Chievo-Perugia
18.48 - Fine primo tempo: 0-0
19.04 - Via al secondo tempo
19.48 - 43' Chievo in vantaggio con Ceter
19.53 - Raddoppio del Chievo con Meggiorini
19.54 - Finita. Chievo-Perugia 2-0
Notizie Live
Ore 19.55

Finita. Chievo-Perugia 2-0. Un bel Grifo, rimaneggiato ma coraggioso, sfiora la vittoria al ‘Bentegodi’ (palo di Buonaiuto). Nel finale la beffa, prima Ceter e poi Meggiorini su rigore danno il successo ai veneti. Prestazione positiva dei biancorossi che masticano amaro. Nel finale espulso Falasco per proteste

Ore 19.52

Minuti finali fatali al Grifo, raddoppio con rigore di Meggiorini. Fallo si Vicario (ammonito) su Ceter

Ore 19.50

Cosmi incredulo in panchina, 5′ di recupero

Ore 19.48

43′ Incredibile! Vantaggio del Chievo con Ceter. Segre scappa sulla destra e va al cross, Vicario salva togliendo la palla da sotto la traversa ma Ceter è il più lesto a ribadire in rete

Ore 19.43

40′ esce Buonaiuto ed entra Capone

Ore 19.40

37′ secondo cambio nel Perugia: torna in campo a distanza di quasi 4 mesi Angella, esce Konate con Carraro che torna in regia

Ore 19.38

35′ adesso spinge il Chievo, Giaccherini si accentra e il suo destro è smorzato. La palla arriva a Segre che tenta il pallonetto, palla in rete col tocco di testa di Ceter ma è fuorigioco. Sollievo per il Grifo. Ultimo cambio nel Chievo, fuori Giaccherini e dentro Esposito

Ore 19.28

25′ primo cambio nel Perugia, esce Dragomir ed entra Balic

Ore 19.26

24′ grande occasione per il Chievo! Palla in area sul secondo palo, Giaccherini controlla e prova la conclusione, Vicario esce a valanga e salva. Palla poi ballonzolante sulla linea con Sgarbi che allontana

Ore 19.23

21′ il Perugia dà la sensazione di poter affondare il colpo, il Chievo è in affanno: altro giallo per i padroni di casa, Garritano sanzionato per fallo su Falzerano

Ore 19.19

16′ anche Diego Falcinelli finisce sul taccuino dell’arbitro: cartellino giallo

Ore 19.16

Alcuni scatti di Roberto Settonce direttamente dal ‘Bentegodi’

Ore 19.14

12′ primo cambio nel Chievo, esce Vignato ed entra Garritano. Poi spazio a Ceter per Djordjevic

Ore 19.11

9′ ancora pericoloso il Grifo, stavolta è Nzita che calcia col sinistro da dentro l’area. Salva Leverbe davanti a Semper. Sulla ripartenza del Chievo fallo di Falasco su Vignato, giallo per il Grifone

Ore 19.09

6′ grande occasione per il Grifo. Splendida azione sulla destra, Mazzocchi mette in mezzo, velo di Falcinelli e destro di prima intenzione di Buonaiuto. Semper tocca miracolosamente la palla che finisce sul palo

Ore 19.04

Parte il secondo tempo, nessun cambio all’intervallo

Ore 18.54

Il tweet di Mario Mariano

Ore 18.49

Ore 18.48

Fine primo tempo. Sul finale guizzo di Meggiorini che di testa manda alto da ottima posizione.

Ore 18.45

43′ veneti piuttosto nervosi, il Perugia sta crescendo in manovra e pericolosità. Ammonito anche Djordjevic per proteste

Ore 18.41

39′ grande salvataggio difensivo di Sgarbi su Giaccherini lanciato a rete

Ore 18.38

36′ Perugia vicinissimo al vantaggio. Grande giocata di Falzerano che entra in area e va col tiro-cross, Semper respinge. Poi arriva di gran carriera Nzita che calcia malamente a lato

Ore 18.28

26′ ritmo non certo elevatissimo, ne risente lo spettacolo. Intanto c’è il primo giallo del match, per il clivense Cotali (fallo su Falzerano). Poi giallo anche per Cesar (fallo su Buonaiuto)

Ore 18.24

23′ buona manovra del Grifo che va alla conclusione con Dragomir, sinistro centrale

Ore 18.12

11′ il Chievo spinge ma il Perugia è pericoloso in contropiede. Da Konate bella palla per Falcinelli, sinistro dal limite ad incrociare fuori di pochissimo

Ore 18.07

5′ subito una grande occasione per il Chievo. Cross di Vignato, la difesa del Perugia ‘buca’ e Djordjevic ha la palla buona ma il suo tiro è respinto da Vicario con un super intervento. Dall’altra parte ripartenza biancorossa e Mazzocchi scarica un sinistro alto non di molto

Ore 18

Parte Chievo-Perugia, completi classici per le due squadre. Giallo per i veneti, biancorosso per i Grifoni. Presenti circa 300 tifosi del Perugia

Ore 17.36

Ecco il resoconto delle sfide giocate alle 15, vittorie preziose della Juve Stabia e del Trapani. Pari pirotecnico a Livorno

Ore 17.34

Ecco invece le parole del tecnico clivense Michele Marcolini

Ore 17.32

Tifosi biancorossi al ‘Bentegodi’

Ore 17.30

Riviviamo la conferenza stampa della vigilia con Serse Cosmi

Ore 17.26

Questa invece è la formazione scelta da Michele Marcolini

Ore 17.25

Buon pomeriggio dallo stadio ‘Bentegodi’ di Verona per Chievo-Perugia. Riparte il cammino in serie B del Grifo di Cosmi che pochi giorni fa ha salutato la Coppa Italia con l’onorevole sconfitta al San Paolo di Napoli

Ecco la formazione scelta dall’Uomo del Ponte per questa delicatissima sfida. Carraro giocherà difensore centrale

di Daniele Sborzacchi

E’ il debutto nr.2 come lo ha ribattezzato Cosmi. Certo, dopo l’onorevole sconfitta in Coppa Italia a Napoli, la sfida odierna (ore 18) al Bentegodi riveste tutt’altra importanza per il Perugia. Parte il girone di ritorno, un cammino che il neo tecnico del Grifo è chiamato a condurre insieme alla sua truppa verso i lidi del’alta classifica. Sarà comunque un Perugia in emergenza quello che farà visita al Chievo per lo scontro diretto in chiave playoff. Saranno assenti infatti tra squalifiche ed infortuni (e forse mercato, leggasi Melchiorri): Angella (che va in panchina per fare numero), Di Chiara, Rosi, Gyomber, Fernandes, Iemmello e Melchiorri. Possibile il 3-5-2 con Carraro difensore centrale e Konate in mediana.

Così in campo al ‘Bentegodi’ (ore 18)
CHIEVO (4-3-1-2): Nardi; Frey, Leverbe, Cesar, Cotali; Segre, Esposito, Garritano; Vignato; Meggiorini, Djordjevic. A disp.: Semper, Pavoni, Brivio, Rigione, Colley, Obi, Bertagnoli, Zuelli, Giaccherini, Ceter, Pucciarelli, Rodrgieuz. All.: Marcolini
PERUGIA (3-5-2): Vicario; Sgarbi, Carraro, Falasco; Mazzocchi, Falzerano, Konate, Dragomir, Nzita; Capone, Falcinelli. A disp.: Fulignati, Albertoni, Balic, Nicolussi Caviglia, Righetti, Liljedhal, Angella, Kouan. All.: Cosmi
ARBITRO: Ros di Pordenone (assistenti Dei Giudici e Raspollini, IV ufficiale Gariglio)

SERIE B, 20esima giornata: Frosinone-Pordenone 2-2, oggi ore 15 Cremonese-Venezia, Juve Stabia-Empoli, Livorno-Entella, Trapani-Ascoli, ore 18 Chievo-Perugia. Domenica 0re 15 Pescara-Salernitana, Spezia-Cittadella ore 21 Benevento-Pisa. Lunedì ore 21 Cosenza-Crotone
CLASSIFICA: Benevento 46, Pordenone* 35, Crotone 31, Entella, Cittadella 29, Frosinone* 28, Ascoli, Perugia 27, Pescara, Salernitana, Chievo 26, Spezia, Pisa, Juve Stabia 24, Empoli 23, Venezia 22, Cremonese 21, Cosenza 20, Trapani 15, Livorno 12 (* gara in più)

I commenti sono chiusi.