sabato 18 agosto - Aggiornato alle 14:35

Piediluco, la Conca ternana e la Piana reatina: scorci mozzafiato per il Miranda trail

Al via la quarta edizione del Giro dei tre colli, quattro percorsi competitivi e non da 5 a 24 km

Miranda Trail

Tutto pronto per la quarta edizione del Mirand Trail. Sono un centinaio le preiscrizioni, ma il numero è destinato a crescere domenica mattina, a ridosso della partenza del Giro dei tre colli Miranda-Cimitelle-Moggio, tra Terni, Stroncone e il Reatino, in programma domenica 20 maggio con partenza alle 9.

Piediluco, la Conca ternana e la Piana reatina Quattro i percorsi definiti dall’associazione Myricae e dalla Proloco Miranda, che organizzano dal 2015 la manifestazione sportiva. In particolare due sono competitivi e prevedono percorsi da 10 e 24 chilometri, mentre quelli non competitivi sono da 5 e 10 chilometri. La prova, aperta anche gli amanti del Nordic walking e trekking boschivo, è valida anche per il campionato regionale umbro di trail running e per i circuiti di Umbria green trail e It run Centro Italia, ossia il circuito che riunisce gli Organizzatori Aics di Toscana, Umbria e Lazio.

Scorci mozzafiato per il Miranda trail Gli organizzatori stanno limando gli ultimi dettagli della quarta edizione, che partirà alle 9 del mattino, ma «i percorsi – come dice Giuseppe Bortone presidente associazione Myricae – sono stati sistemati e puliti, ora non resta che accogliere tutti, dagli atleti ai camminatori». Carico anche Moreno Sorgenti, presidente Proloco Miranda: «I percorso sono panoramici e attraversano i nostri boschi incontaminati, con orizzonti che spaziano dalla conca Ternana alla Piana reatina con Terminillo e Piediluco».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.