Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 25 ottobre - Aggiornato alle 19:59

Perugia, altra svolta? Dopo il sondaggio con Cosmi si punta su Novellino

Grandi riflessioni del presidente Santopadre, in evidente difficoltà e con l’ambiente in fibrillazione. Lo spauracchio della serie C e una indiscrezione lanciata da Di Marzio

Walter Alfredo Novellino

Possibile una nuova clamorosa svolta in casa Perugia. Dopo la netta sconfitta di Venezia, che ha condannato gli umbri a giocare i playout (al momento con il Pescara ma bisognerà attendere l’esito del ricorso del Trapani che potrebbe vedersi ridurre la penalizzazione), il presidente Santopadre aveva valutato la possibilità di richiamare Serse Cosmi in  panchina, tecnico esonerato dopo il pareggio interno con la Cremonese. L’indiscrezione è lanciata dall’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, che ne ha dato notizia attraverso il suo portale. Dopo la vittoria di Chiavari, Oddo subentrato a Cosmi il 19 luglio, sembrava aver dato la sterzata decisiva per la salvezza, ma le sconfitte con Trapani e Venezia hanno invece sancito tutt’altro verdetto. Una giornata di grandi riflessioni dunque in casa biancorossa, con l’ambiente che ha il morale sotto i tacchi e la squadra che, per evitare la retrocessione in serie C, dovrà necessariamente cambiare registro. Nelle ultime ore sarebbe balzato in pole Walter Alfredo Novellino, pronto a guidare il Grifo nella doppia sfida di playout. Domenica potrebbe essere la giornata giusta per l’ufficiliazzazione.

Playout Intanto è stata spostata la data della sfida di andata dei playout che vedranno di scena il Perugia. La prima partita si disputerà quindi non venerdì 7 agosto ma lunedì 10 agosto alle 21 mentre il ritorno rimane fissato per il 14 agosto (sempre alle 21). Ricordiamo che ad oggi il Perugia sfiderebbe il Pescara con il vantaggio della miglior classifica (bastano quindi due pareggi per salvarsi). Ma bisogna attendere l’esito del ricorso del Trapani contro i due punti di penalizzazione per capire se cambierà l’antagonista.

Giudice sportivo Campionato finito per il Grifone Gabriele Angella, che dopo il rosso di Venezia con la fascia da capitano al braccio, è stato squalificato per due giornate.

I commenti sono chiusi.