martedì 22 ottobre - Aggiornato alle 18:13

Perugia, il ritiro di Pietralunga tra calore ed atmosfera

Presentata a Palazzo dei Priori la prima parte di preparazione dei Grifoni. Tre amichevoli al ‘Martinelli’

La presentazione del ritiro del Perugia ©Fabrizio Troccoli

I grifoni del Perugia calcio si ritroveranno nel capoluogo umbro, agli ordini di mister Massimo Oddo, domenica 14 luglio per svolgere, nei due giorni successivi, le visite mediche di rito e quindi spostarsi tutti insieme verso Pietralunga. Da mercoledì 17 fino a martedì 30 luglio, infatti, il borgo altotiberino ospiterà il ritiro ufficiale precampionato dei biancorossi, che lascerà poi spazio al già annunciato debutto al ‘Renato Curi’ contro la Roma e alla presentazione della squadra ai tifosi mercoledì 31 luglio. Allo stadio comunale ‘Vincenzo Martinelli’ si terranno invece tre amichevoli con la Pietralunghese, una rappresentativa della Valdichiana e il Cesena, ma altri eventi e iniziative accompagneranno la formazione perugina nelle due settimane di permanenza a Pietralunga.

La presentazione Il programma è stato illustrato a palazzo dei Priori, in quello che l’assessore comunale allo sport Clara Pastorelli ha definito in questa occasione «la casa dei perugini e del Perugia calcio stesso». Oltre a Pastorelli sono intervenuti Mirko Ceci, sindaco di Pietralunga, Stefano Cruciani, vicepresidente dell’Ac Perugia, e, per la Media sport event, società che si occupa dell’organizzazione del ritiro, l’amministratore unico Gianni Lacché, la responsabile marketing Tanya Guaida e la sua collaboratrice Giulia Trullo. «Dopo le parentesi degli scorsi anni – ha ricordato il sindaco Ceci – il Perugia ha deciso, per la prima volta, di svolgere a Pietralunga il ritiro ufficiale di preparazione al campionato, segno che l’impiantistica sportiva e ricettiva, l’atmosfera e il calore dei pietralunghesi nei confronti del Perugia calcio sono stati apprezzati e valutati positivamente».

Il programma Come anticipato, accanto agli allenamenti giornalieri, il Perugia affronterà a Pietralunga tre partite amichevoli che si disputeranno il pomeriggio alle 17: la prima contro la Pietralunghese domenica 21 luglio, la seconda contro una rappresentativa della Valdichiana mercoledì 24 e, infine, contro il Cesena sabato 27. Per quest’ultimo match le due tifoserie avranno a disposizione, all’interno dello stadio, ognuna uno spazio riservato; il prezzo del biglietto non è stato ancora definito ma si dovrebbe aggirare tra gli 8 e i 10 euro.

I commenti sono chiusi.