mercoledì 20 marzo - Aggiornato alle 18:59

Percepire il pericolo di violenza, se ne parla a ‘Pallonate’

Mercoledì 13 marzo alle 15.30 diretta facebook con Mario Benedetti e Stefania Palomba. Si parlerà anche del rush finale del Grifo

Tenere in costante allenamento corpo e mente per la percezione del pericolo di violenza: è quanto sostengono gli  esperti che saranno ospiti della puntata di Pallonate, social format di Umbria24 condotto da Mario Mariano e Daniele Sborzacchi in diretta facebook mercoledì 13 marzo dalle ore 15.30. Mario Benedetti e Stefania Palomba da anni svolgono un’attività a tutela della salute delle donne e delle categorie più deboli, con corsi che prendono in considerazione  accorgimenti di  difesa fisica che si apprendono in palestra. «Nulla di particolarmente difficile- dice Benedetti -, occorre avere piena consapevolezza dei propri mezzi, rafforzare l’ autostima con interventi personalizzati. Benedetti dopo una lunga carriera in Polizia, durante la quale sì è fatto apprezzare per aver svolto una intensa attività di vigilanza durante gli spostamenti  di  personalità delle istituzionali nazionali ed internazionali, tra queste l’ex Primo Ministro inglese Tony Blair, si è anche occupato di prevenzione della violenza negli stadi italiani, ben conoscendo il mondo del tifo, ed ha anche svolto funzioni di ordine pubblico con il compito di prevenzione e  vigilanza di grandi campioni e tra questi  Francesco Totti, al quale è  ancora legato da vincoli di amicizia. Parteciperà alla puntata anche Stefania Palombi, pedagogista,  tra le promotrici della ‘Settimana del Cervello’, manifestazione giunta alla quarta edizione che ha propone  numerosi eventi di informazione per i cittadini sulla salute mentale.  La dott.ssa Palomba da anni è impegnata sul fronte della riabilitazione mentale nei confronti di donne vittima di violenza e stalkeraggio.

I commenti sono chiusi.