domenica 8 dicembre - Aggiornato alle 00:05

Pallanuoto, Under 17 della Libertas Rari Nantes Perugia sconfitta a Firenze

Debutto amaro nella fase nazionale per i ragazzi di Arcangeli, superati dalla Florentia. Larga vittoria per l’Under 15

La formazione Under 17 della Libertas Rari Nantes Perugia

Under 17
Rari Nantes Florentia – Libertas Rari Nantes Perugia 7-3
Parziali 3-1, 2-0, 2-0, 0-2
Rari Nantes Florentia: Celati, Tsiaarentsyeu, Borghigiani 3, Martorana 4, Coli, Caronna, Raffini, Frosecchi, Frongia, Bonanno, Bongini, Campolmi, Rocco Magrin. Allenatore: Minetti L.
Libertas Rari Nantes Perugia: Baldassarri, Chiucchiù 1, Arcangeli 1, Fornaciari Da Passano, Marsili, Bottigliero, Giuliani, Saetta, Pellegrini 1, Biancalana, Cicchi, Grigi, Bevilacqua. Allenatore: Arcangeli M.
Debutto amaro per la compagine Under 17 nazionale della Libertas Rari Nantes Perugia in quel di Firenze. L’incontro inizia in affanno per la formazione umbra, che dopo appena 15 secondi subisce un rigore conquistato dagli avversari sul passaggio al centro. I perugini incassano altri due gol a uomini pari in pochi minuti e solo a 58 secondi dal termine del primo quarto, si portano sul 3-1 gonfiando per la prima volta la rete difesa da Celati. La seconda e la terza frazione di gioco sono ancora faticose per gli atleti di Arcangeli, che con due parziali fotocopia subiscono un rigore e un’inferiorità numerica per tempo, ma non riescono a violare la porta avversaria, sprecando 5 possibilità con l’uomo in più e qualche occasione 1 contro 1 davanti alla porta gigliata. Solo nell’ultima frazione la Libertas Rari Nantes approfitta dell’appagamento della formazione fiorentina, accaparrandosi un parziale ormai inutile ai fini del risultato. Termina con la sconfitta dunque l’esordio dei perugini, che si devono arrendere ad una Florentia più veloce e organizzata, soprattutto in fase di attacco.

Under 15 
Libertas Rari Nantes Perugia – Jesina Pallanuoto 23-6
Parziali 4-1, 6-1, 9-2, 4-2
Libertas Rari Nantes Perugia: Bevilacqua, Marzano 7, Cioci 1, Apolloni 3, D’Auria 1, Simonetti 5, Cofone 1, Binucci 1, Testi 2, Perrini, Poponesi, Fortunelli 1, Bartoccini, Carlani, Reami 1. Allenatore: Lars Christian Regni. ASD Jesina Pallanuoto: Busacca, Luce, Baroni, Gara 3, Lancioni, Mengucci 2, Mezzelami, Mancinelli 1, Garofalo, Cardinelli, Albanesi. Allenatore: Roberto Vastola.
Larga vittoria per l’Under 15 nella seconda giornata della fase preliminare del campionato interregionale Umbria-Marche. La prima rete dell’incontro la mette a segno la formazione della Jesina. I giovani pallanotisti di Regni partono in sordina, allungando notevolmente le distanze nel secondo quarto. Dopo la pausa lunga del cambio campo però non ce n’è per nessuno e la Libertas Rari Nantes dimostra ampliamente di potersi conquistare in scioltezza il posto nel girone eccellenza, obiettivo della fase preliminare. Il risultato finale parla chiaro, sottolineando la superiorità tecnica e tattica della formazione casalinga, che mette in tasca anche questa seconda vittoria, puntando dritta verso la meta finale. Equilibrate le espulsioni assegnate alle due squadre. Prossimo incontro domenica 24 novembre fuori casa contro il Tolentino.

I commenti sono chiusi.