martedì 20 novembre - Aggiornato alle 17:32

Mondiali Volley, Zaytsev da urlo e l’Italia domina il Belgio

A Firenze seconda vittoria per gli azzurri trascinati dallo ‘Zar’ spoletino (20 punti e 5 aces). Bene anche i Block Devils Lanza e Colaci

Ivan Zaytsev, spoletino ed asso della nazionale (http://italy-bulgaria2018.fivb.com)

di D.S.

Ancora una prova stellare per lo spoletino Ivan Zaytsev, l’Italia di Blengini conquista la seconda vittoria nella pool eliminatoria del girone mondiale. Stavolta a cadere sotto i colpi dello ‘zar’ è il Belgio del coach italiano Anastasi, nella splendida cornice di Firenze. Cifre da capogiro per l’opposto spoletino ex Sir Volley Perugia: 20 punti con 88% in attacco e ben 5 aces. Bene anche il Block Devils ‘Pippo’ Lanza che ha messo a terra 10 palloni alcuni dei quali ‘pesanti’ (per lui 71% in attacco) mentre in ricezione poco impegnato l’altro ‘perugino’, il libero Colaci. L’Italia tornerà in campo sabato sempre a Firenze contro l’Argentina del capitano della Sir Volley Perugia, Luciano De Cecco.

ITALIA – BELGIO 3-0
(25-20, 25-17, 25-16)
DURATA: 33′, 30′, 27′. Tot 1h30′
ITALIA: Juantorena 9, GIannelli 5, Mazzone 8, Zaytsev 20, Lanza 10, Anzani 8, Colaci (libero 44%), Nelli. Ne Candellaro, Randazzo, Baranowicz, Rossini, Cester, Maruotti. All.: Blengini
BELGIO: Van den Dries 7, Deroo 7, D’Hulst, Verhees 5, Van de Voorde 4, Rousseaux 5, Stuer (L), Ribbens (L), Tuerlinckx 5, Grobelny 2, Lecat, Klinkemberg 2, Valkiers 1, Coolman 1. All.: Anastasi.
ARBITRI: Gerardo (Bra) – Ahmes (Egi)

I commenti sono chiusi.