martedì 16 luglio - Aggiornato alle 10:13

Mister Gigi Simoni, protagonista anche a Gubbio, ricoverato a Pisa

Condizioni critiche per l’ex tecnico tra le altre di Inter, Genoa e Cremonese, che nella città dei Ceri da dirigente conquistò la serie B

Gigi Simoni ai tempi de Gubbio

L’ex tecnico dell’Inter Gigi Simoni è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Cisanello di Pisa. L’allenatore amatissimo specialmente dai tifosi nerazzurri (guidò la squadra ai tempi di Ronaldo, fine anni ’90), genoani e cremonesi, che detiene il record del calcio italiano con sette promozioni in serie A, è stato colto da un malore nella sua casa di San Piero a Grado. Nato a Crevalcore nel 1939, è stato protagonista anche a Gubbio di un ciclo straordinario vissuto nelle vesti di direttore tecnico, formando un binomio super affiatato insieme al mister Vincenzo Torrente con il club eugubino che in due anni riuscì a salire dalla Seconda Divisione fino alla serie B nel 2011. Nella stagione cadetta 2011-12 tornò anche in panchina con i rossoblù, per rilevare l’esonerato Fabio Pecchia e facendo poi spazio in primavera a Marco Alessandrini per assumere nuovamente la carica di dirigente, prima di concludere la sua parentesi nella città dei Ceri. Nel frattempo sui social arrivano valanghe di incitamenti e tanto affetto per Simoni, le cui condizioni sono costantemente monitorate dai medici del nosocomio toscano.

I commenti sono chiusi.