Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 16 gennaio - Aggiornato alle 19:44

Memorabile impresa del perugino Scappini, è campione italiano di ciclocross

In Friuli, il sedicenne della Fortebraccio ha trionfato nella categoria juniore con una prestazione esaltante

Samuele Scappini con la maglia di campione italiano sul podio di Variano

Una impresa memorabile. E’ quella portata a compimento dal talento umbro Samuele Scappini, capace di laurearsi campione italiano juniores di ciclocross sul tracciato friulano di Variano di Basiliano. Il sedicenne originario di San Martino in Campo e tesserato per la Fortebraccio Perugia, ha dato vita ad una gara straordinaria lungo un percorso davvero infido e ricco di insidie. Il ritmo impresso però alla prestazione è stato davvero incredibile, Scappini ha staccato via via tutti gli avversari tagliando il traguardo con le braccia alzate. E pensare che Scappini era al debutto tra gli juniores, dopo aver messo in fila successi a iosa nelle categorie giovanili. Nella categoria Allievi un anno fa il ciclista perugino aveva ottenuto sette vittorie e nel ciclocross era stato protagonista anche nel Campionato Italiano conquistando la medaglia di bronzo come allievo del secondo anno. Sul circuito friulano, alle spalle di Scappini sono giunti il bolzanino Elian Paccagnella ed il veronese Ettore Prà. E via alla festa, quanto mai doverosa, per un ragazzo dal sicuro avvenire.

I commenti sono chiusi.