martedì 25 giugno - Aggiornato alle 03:36

Mascalzone Latini: Supercoppa agli avvocati. Perugia, ingegneri sconfitti in finale

Piazzai e Nannarone allenatori-giocatori come Vialli al Chelsea. Santoni vola tra i pali. Bomber Rosati? Il gol è ancora un tabù

Gli avvocati con la Supercoppa nella sala stampa del Perugia

Lo Jus Perugia Andrea Castellini, rappresentativa di avvocati, sconfigge nella finale della Supercoppa per 6-0 l’Ordine degli Ingegneri. Il torneo amatoriale si è tenuto al centro sportivo del Perugia Calcio a Pian di Massiano. Nella gara più importante tre gol sono stati realizzati da Francesco Latini, doppietta di Giuseppe Solimene e sigillo del difensore centrale Daniele Moretti. Partita subito in discesa per gli avvocati che hanno trovato il gol nei minuti iniziali della gara consentendo, a partita in corso, di far scendere in campo anche Marco Piazzai e Michele Nannarone impegnati fino a quel momento a dispensare consigli dalla panchina. Pregevole la parata del portierone Armando Santoni che all’ultimo minuto della semifinale contro la Pac 2000 si era allungato salvando il risultato.

I nomi Questi i nomi dei componenti della squadra vincente: Falomi, Fattori, Latini, Moretti, Nannarone, Pacitto, Piazzai, Quirini, Rondoni, Rosati, Santoni e Solimene. Rimanda, ancora, l’appuntamento con il gol ‘Bomber’ Mauro Rosati, prestazione comunque benedetta da un paio di assist.

I commenti sono chiusi.