Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 3 dicembre - Aggiornato alle 01:31

Leon e Anderson spingono la Sir Volley Perugia, espugnata Verona

Partita tosta al PalaOlimpia, con i giovani locali pimpanti. Umbri vittoriosi (11 muri) ma ancora alla ricerca dell’intesa migliore

L'esultanza del perugini

di D.S.

Arriva la seconda vittoria stagionale per la Sir Volley Perugia, che passa al PalaOlimpia di Verona al termine di unba sfida comunque equilibrata. I giovani talenti scaligeri di Rado Stoytchev hanno a più riprese messo in difficoltà i Block Devils, più lucidi però nella fase finale del match anche se ancora alla ricerca dell’intesa migliore. La compagine di Nikola Grbic ha fatto leva sulle bande Leon ed Anderson, entrambi a segno per 19 volte, mentre ha sofferto più del lecito Rychlicki da posto due. Un ottimo viatico comunque in vista della Final Four di Supercoppa in programma a Civitanova nel prossimo weekend. All’Eurosuole Forum si assegnerà il primo trofeo della stagione ed è li che Colaci e compagni vogliono arrivare al top. Intanto Perugia resta in vetta alla Superlega a punteggio pieno, come da pronostico, esibendo anche un muro invalicabile (11 punti nel fondamentale, 4 di Leon). Nelle fila scaligere da segnalare l’ottima prestazione del talentuoso schiacciatore sloveno Mozic, top scorer del match con 24 punti.

VERONA – PERUGIA 1-3
(18-25, 19-25, 25-23, 23-25)
VERONA: Aguenier 6, Cortesia 2, Asparuhov 8, Mozic 24, Jensen 7, Spirito 3, Bonami (L), Qafarena 5, Magalini 2, Zanotti 2, Oliveria, Donati. Ne Nikolic. All.: Stoytchev
PERUGIA: Anderson 19, Ricci 7, Giannelli 4, Leon 19, Rychlicki 9, Solè 10, Colaci (L), Plotnytskyi 1, Ter Host 1, Travica, Mengozzi. Ne Dardzans, Russo, Piccinelli. All.: Grbic
ARBITRI: Goitre – Lot. DURATA: 27′, 29′, 33′, 35′ Tot 2h 4′

I commenti sono chiusi.