mercoledì 21 novembre - Aggiornato alle 19:02

Latina-Ternana 1-2, doppietta di Furlan ed è riscatto rossoverde: prima vittoria esterna

di Marta Rosati

Allo stadio Domenico Francioni di Latina, la Ternana rimedia una vittoria terapeutica: tre punti  per dimenticare la sconfitta in casa contro il Perugia di Bisoli. In casa nerazzurra un super Furlan sigla la doppietta e un magistrale Mazzoni mette in salvo il bottino salvaguardando lo specchio a dovere.

Primo tempo L’inizio è buono per i rossoverdi. Dopo il pressing iniziale dei primi minuti, da parte dei padroni di casa, la Ternana prende vigore e si scopre, affacciandosi anche insidiosamente dalle parti di Di Gennaro. Valjent, dal 28′, ha la sua chance, costretto a sostituire l’infortunato Zampa ed è uno dei calciatori di Breda che sfiora il gol: al 32′ sugli sviluppi di un corner ci prova di testa, il Latina e lo slovacco insiste, stavolta col destro, ma il tiro per nulla angolato non impensierisce Di Gennaro, la palla impatta proprio contro l’estremo. Clamorosa occasione griffata Fere anche al 38′ quando Gondo centra la traversa. Allo scadere risale in cattedra il Latina di Iuliano ma Mazzoni non lascia passare il colpaccio di Schiattarella.

Secondo tempo La Ternana sin dalle prime battute della ripresa conferma la buona prestazione dei primi 45 minuti. Al 2’ riesce ad andare in vantaggio con un ispiratissimo Furlan: l’ex rossoverde Brosco lascia libero Gondo, l’ivoriano con freddezza serve Furlan che, in splendida forma, insacca alle spalle di Di Gennaro e porta le Fere in vantaggio. Al 17’ pareggio momentaneo dei nerazzurri con Minala che spiazza l’estremo delle Fere con una freccia in diagonale dalla destra. Le speranze dei padroni di casa si spengono velocemente al colpo magistrale di Furlan. È ancora lui a violare lo specchio del Latina, da punizione calcia direttamente in porta. Un superlativo Mazzoni fa il resto fino al triplice fischio: due volte salva pa propria porta e mette al sicuro il bottino da tre punti. Per la Ternana si tratta della prima vittoria in trasferta.

Formazioni Latina (4-3-3): Di Gennaro; Brusacgin, Brosco, Dellafiore Calderoni; Schiattarella, Olivera, Minala; Acosty, Dumitru, Scaglia. All.: Iuliano. Ternana (4-2-3-1): Mazzoni; Zanon, Gonzalez, Masi, Vitale; Zampa, Palumbo; Gondo, Falletti, Furlan; Avenatti. All.: Breda. Arbitro: Illuzzi di Molfetta.

La diretta

47′ Fulmine Furlan lungo l’out di sinistra, passaggio orizzontale per Avenatti che sciupa ‘da far cadere le braccia’, debolmente verso il portiere

44′ Espulso Calderoni per somma di gialli

43′ Salvataggio miracoloso di mazzoni su Bandinelli poi ancora su Calderoni: porta rossoverde blindata

35′ Minala lascia il posto a Bandinelli

34′ Ammonito Ammari

28′ Breda deve lasciare il campo, lo fa allontanare il direttore di gara

26′ Potrebbe calare il tris la Ternana, Avenatti col mancino manca di poco lo specchio

24′ Giallo per Avenatti

21′ Gondo lascia il posto a Monteleone

19′ Gol! Immediato recupero delle Fere: di nuovo Furlan, stavolta su punizione

17′ Gol! Minala spiazza Mazzoni

16′ Primo cambio nerazzurro: entra Ammari al posto di Shiattarella

14′ Breda costretto a un nuovo cambio: Palumbo out, dentro Janse

12′ Di nuovo il numero 10 uruguaiano in posizione favorvole, stavolta il tiro è troppo angolato e finisce fuori

10′ Ammonito Calderoni

10′ Divora Falletti, imbeccato in verticale da Avenatti: calcia in bocca a Di Gennaro

2′ Gol! Gondo dal fondo serve Furlan e questo insacca, complice Brosco, ex rossoverde

Secondo tempo

47′ Squadre negli spogliatoi

46′ Risale in cattedra il Latina: improvvisa conclusione di Schiattarella, Mazzoni protegge la porta in due tempi

38′ Occasionissima Fere: l’ivoriano Gondo stampa la sua girata sulla traversa, batti e ribatti continuo con Furlan, ci prova Falletti, poi Avenatti. Nulla da fare: l’azione sfuma per fallo su Vitale

32′ Sugli sviluppi di un corner, Valjent ci prova di testa, respinge il numero 28 del Latina e ci riprova il neo entrato col destro ma il tiro è troppo centrale, per Di Gennaro un gioco da ragazzi salvare lo specchio

28′ Altra tegola sull’infermeria della Ternana: nella lista degli infortunati compare anche Zampa, al suo posto in campo Valjent

20′ Che sortita Palumbo! Ternana vicina al vantaggio: il mancino potente si spegne di poco a lato

15′ Buona iniziativa rossoverde, la Ternana ci prova: tiro cross di Palumbo, Avenatti non ci arriva, Furlan dalla destra tenta di rimetterla al centro ma la difesa nerazzura rimette in gioco e riparte la squadra di casa

14′ Ancora Dumitru in avanti, il destro dalla sinistra, sfera sul fondo

12′ Latina in pressing, lancio lungo, s’immola la retroguardia ela palla va in corner

5′ Dumitru ex di turno ci prova di testa, l’estremo rossoverde manda la sfera oltre la traversa

2′ Primo acuto nerazzurro: Minala di sinistro ci prova, para Mazzoni

1′ Al via il match

Twitter @martarosati28

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.