Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 3 dicembre - Aggiornato alle 14:25

La Ternana vola a Bari: vittoria per 3-1 e primo posto ancora più saldo

Doppietta di Partipilo e poi Furlan per allungare dopo il pareggio di Ciofani al San Nicola

Grande successo esterno della Ternana che consolida il primo posto vincendo 3-1 a Bari, al termine di una prestazione da leader della classifica. I rossoverdi di Lucarelli così tengono i biancorossi a sette punti di distacco in classifica, firmando anche la settima vittoria di fila in campionato. Nel primo tempo le Fere vanno avanti grazie alla rete messa a segno da Partipilo, grande protagonista del match. Ternana in partita ma è il Bari a trovare il gol del pareggio poco prima del fischio dell’intervallo, con l’ex Ciofani che rimette il punteggio in parità. La ripresa inizia subito bene pperò per Mammarella e compagni: la difesa barese si lascia sorprendere proprio su un cross del terzino sinistro e il portiere Frattali si scontra con un proprio compagno di squadra, lasciando ancora a Partipilo l’opportunità di insaccare. E’ il gol che accende ancor di più gli animi dei rossoverdi che trovano anche il gol della sicurezza con Furlna, nel finale di gara.

Il tabellino BARI (3-4-3): Frattali; Celiento, Di Cesare, Perrotta; Ciofani, Maita (21’st Bianco), De Risio (21’st Lollo), D’Orazio (28’st Semenzato); Marras, Antenucci (28’st Citro), Simeri (10’st Montalto). A disp.: Liso, Marfella, D’Ursi, Corsinelli, Sabbione, Candellone, Andreoni. All. Auteri (in panchina Cassia)

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Boben, Kontek, Mammarella (23’st Frascatore); Proietti (32’st Damian), Palumbo (23’st Salzano); Partipilo, Falletti (45’st Russo), Furlan; Vantaggiato (32’st Raicevic). A disp.: Vitali, Torromino, Suagher, Paghera, Peralta, Laverone, Diakite. All. Lucarelli

ARBITRO: Miele di Nola (Cataldo-Fontemurato) 4° Ufficiale Maranesi

MARCATORI: 21’pt e 2’st Partipilo (T), 42’pt Ciofani (B), 43’st Furlan (T)

Espulso: 22’st Perrotta (B) per doppia ammonizione

Ammoniti: Mammarella (T), Di Cesare (B)

Angoli: 8 a 10

I commenti sono chiusi.