Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 6 dicembre - Aggiornato alle 12:17

La 3M Perugia ancora a secco di vittorie, Roma domina

Settima sconfitta consecutiva per la matricola di Marangi in A2

Il muro delle perugine

Come da pronostico la 3M Perugia torna a mani vuote dalla trasferta di Guidonia. In casa della Roma Volley la squadra di Guido Marangi ha rimediato la settima sconfitta consecutiva, che la lascia inesorabilmente all’ultimo posto della graduatoria. Un 3-0 senza appello, perché le giallorosse hanno dimostrato tutte le loro qualità e la loro forza, meritando ampiamente di comandare la classifica a punteggio pieno. Pero e compagne hanno provato ad arginare l’onda d’urto laziale, ma la differenza in campo è stata evidente. Un ko da archiviare il più in fretta possibile per la 3M, visto che domenica 27 novembre è in programma la trasferta in casa di Assitec Volleyball Sant’Elia (Frosinone), penultima in classifica. Un vero e proprio scontro salvezza che le biancorosse non possono fallire.

ROMA VOLLEY CLUB – 3M PALLAVOLO PERUGIA 3-0
(25-15, 25-18, 25-19)
ROMA VOLLEY CLUB: Bici 5, Bechis 5, Rivero 12, Ciarrocchi 9, Rucli 5, De Luca Bossa, Melli 9, Bianchini 11, Valerio, Ferrara (L1). N.e.: Rebora, Valloppi (L2). All.: Cuccarini
3M PALLAVOLO PERUGIA: Agbortabi 2, Traballi, Sol Salinas 11, Patasce 8, Negri 5, Giudici 8, Pero, Manig 2, Rota (L). All.: Marangi
Arbitri: Alberto Dell’Orso – Eleonora Candeloro
Roma: b.s. 7, ace 8, ric. pos. 50 %, ric. prf. 19 %, att. 48 %, muri 8
Perugia: b.s. 11, ace 3, ric. pos. 47 %, ric. prf. 11 %, att. 31 %, muri 6

I commenti sono chiusi.