martedì 17 settembre - Aggiornato alle 08:42

Kettlebell, Manuele Gatti sfiora il cielo d’Irlanda: è secondo ai Mondiali

L’atleta della Lifting Perugia unico umbro alla manifestazione internazionale di Gormanston: bene l’Italia

Bella prova di Manuele Gatti ai Mondiali Wksf di kettlebell. L’atleta classe 1990 ha chiuso al secondo posto la competizione internazionale, che ha portato a Gormanston, in Irlanda, 400 atleti in totale provenienti da 36 Paesi sparsi in tutto il mondo. Gatti ha gareggiato per la Kettlebell Lifting Perugia e si è piazzato dietro al bielorusso Yasinski Siarhei, chiudendo invece davanti all’irlandese Toolan Fionnbharr, che ha chiuso terzo. Per Gatti, che ha iniziato la sua carriera nella squadra Umbria Ktc di Emanuele Conti ad Avigliano e si è qualificato ai Mondiali dopo aver conquistato il titolo di campione italiano, 84 slanci finali e 138 strappi nella categoria 80 chilogrammi Elite del biathlon.

I commenti sono chiusi.