Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 3 dicembre - Aggiornato alle 13:43

Karate, il 14enne di Arrone Matteo Antonelli trionfa ai campionati Csen a Riccione

L’atleta della società sportiva dilettantistica Guazzaroni è Oro nella categoria Cadetti

Tre giorni fuori casa per una competizione alla quale non si aspettava nemmeno la qualificazione. Forse scaramanzia la sua, o eccessiva modestia, fatto sta che Matteo Antonelli, 14enne di Arrone, dai campionati nazionali di karate Csen (circuito Coni), categoria Cadetti, domenica è tornato a casa con l’oro. Per motivi di lavoro, il trionfo del giovane atleta delle arti marziali si è consumato lontano dagli occhi dei genitori, felicissimi nell’apprendere la notizia. Verso l’ora di pranzo, domenica, è arrivata infatti la chiamata dell’allenatore, Giovanni Maurizi di Perugia, col quale Matteo si prepara nella palestra Guazzaroni di Terni, la stessa che, sempre per il karate, ha portato il nome della città dell’acciaio a Tokyo con l’oro di Luigi Busà, allenato dal ternano Claudio Guazzaroni. Quanto al giovanissimo Matteo, va detto che non è nuovo al successo, ma stavolta soddisfazione doppia per la vittoria arrivata nell’individuale, dopo gli ottimi risultati nel kata del 2019.

I commenti sono chiusi.