martedì 11 dicembre - Aggiornato alle 07:58

Junior Tennis Perugia si conferma al vertice in Umbria

Al Galà del tennis della Federtennis regionale, tanti titoli per gli alfieri gialloblù. Due Scudetti, la crescita di Passaro e il salto in A2 risultati top

Il gruppo dello Junior Tennis Perugia alla premiazione

Ancora una volta sul tetto dell’Umbria. Lo straordinario 2018 dello Junior Tennis Perugia è stato ulteriormente certificato anche al Galà del tennis umbro, l’annuale rassegna del comitato regionale della Federtennis che premia atleti e circoli capaci di distinguersi per successi ed attività. Il club di via XX settembre gestito dai Maestri Tarpani, Grasselli, Lillacci e Vazzana aveva già conquistato questo prestigioso alloro nel 2017. E la conferma merita un grande applauso. Nel 2018 lo Junior Tennis Perugia ha conquistato due Scudetti con l’Over 40 Maschile e con Matilde Paoletti (doppio Under 16 femminile). La promozione in serie A2 del team maschile capitanato da Roberto Tarpani è stata la ciliegina sulla torta per un circolo che ha ospitato anche il Campionato Italiano Under 13 Maschile, capace di riscuotere uno straordinario successo a livello organizzativo e di spettacolo. Non solo, i progressi di Francesco Passaro (5 titoli Itf junior) che ha riportato d’attualità la parola ‘Slam’ nella nostra regione grazie alla partecipazione agli Us Open junior e adesso pronto a vivere l’esperienza degli Australian Open, hanno riempito d’orgoglio tutto lo staff e gli Associati del club perugino.

L’evento Sul palco del Galà del Tennis, a ricevere il premio per il circolo umbro primo classificato è stato il Maestro Andrea Grasselli, applaudito anche dalle istituzioni presenti: il presidente del comitato regionale umbro della Federtennis Roberto Carraresi, in consigliere regionale nonché presidente della Commissione Salute e Sport della Regione Umbria Attilio Solinas, il consigliere comunale delegato allo sport Clara Pastorelli. Medaglie e riconoscimenti per i tanti alfieri dello Junior che si sono imposti a livello regionale e nazionale: Arianna Volpe, Corrado Chieffo, Tomas Gerini, Marianna Pipitone, Niccolò Protani, Isabella Antinoro, Federico Bellachioma, Andrea Pucci, Andrea Lepri, Francesco Passaro, Andrea Militi Ribaldi, Giulio Caporali, Matilde Paoletti, il team Over 40 campione d’Italia (Roberto Tarpani, Andrea Grasselli, Adrian Voinea, Andrea Lepri e Giulio Caporali), le squadre di D1 (Edoardo Prosperi, Andrea Cavicchi, Niccolò Protani, Salvatore Romano, Giulio Caporali, Federico Bellachioma, Rinaldo Pasqua, Paolo Catanzaro e Andrea Ercolanelli), Under 18 maschile (Francesco Passaro, Gilberto Casucci, Filippo Verzini e Andrea Catterini), Under 16 maschile (Francesco Scampoli, Niccolò Aristei e Matteo Ripiccini) e Under 16 femminile (Matilde Paoletti, Angelica Giovagnoli e Marianna Pipitone).

I commenti sono chiusi.