martedì 22 ottobre - Aggiornato alle 18:47

Internazionali di Perugia, fuori Musetti. Debuttano Delbonis, Dzumhur e Lorenzi

Il nr.1 del mondo sconfitto dal portoghese Sousa. Per l’argentino primo favorito c’è l’altro talento Zeppieri

Lorenzo Musetti in azione

Termina la corsa di Lorenzo Musetti agli Internazionali di Perugia. Il nr.1 del mondo juniores, vincitore degli Australian Open giovanili nello scorso gennaio, dopo aver superato il primo turno del Challenger perugino, ha alzato bandiera bianca al cospetto della testa di serie nr.5 del seeding, il portoghese Pedro Sousa che si è imposto 62 75. Nella giornata di mercoledì, sui meravigliosi campi in terra rossa del Tennis Club Perugia, debuttano i ‘big’. In campo la testa di serie nr.1, l’argentino Federico Delbonis, che affronta l’altro ‘golden boy’ del tennis azzurro, il pontino Giulio Zeppieri. In campo anche il bosniaco Damir Dzhumur, secondo favorito del tabellone contro il brasiliano Clezar ed in notturna (dalle 21.15), spazio a Paolo Lorenzi (nr.4) contro il francese Lamasine. In campo anche Salvatore Caruso, reduce da un grande Roland Garros, che affronta nel derby italiano Gian Marco Moroni e la terza testa di serie, lo spagnolo ALbert Ramos Vinolas, che sfida Riccardo Bonadio

I commenti sono chiusi.