lunedì 27 maggio - Aggiornato alle 01:14

Il Grifo si sveglia tardi, al Curi fa festa il Verona dell’ex Grosso

Scaligeri, in gol con Bianchetti e Henderson, padroni del match. Sussulto finale con Verre che accorcia con una magia, ma non basta per evitare il ko

Melchiorri vs Laribi- ©️Fabrizio Troccoli
Notizie Principali
20.30 - Formazioni: Nesta schiera Melchiorri unica punta con Verre e Kingsley a sostegno. Nel Verona l'ex Di Carmine al centro dell'attacco
21 - Iniziata Perugia-Verona.
21.47 - Fine primo tempo: 0-0 tra Perugia e Verona
22.05 - Inizia il secondo tempo
22.14 - 10' Verona in vantaggio con Bianchetti
22.20 - 16' raddoppio del Verona con Henderson
22.47 - Gol del Perugia con Verre: 1-2
22.58 - Finita. Perugia-Verona 1-2
Notizie Live
Ore 23.01

Tweet finale di Mario Mariano

Ore 22.58

Finita. Malgrado l’assalto del Grifo nel finale, il Verona resiste e sbanca il Curi col risultato di 2-1. Reti di Bianchetti e Henderson per gli scaligeri, Verre per i biancorossi. Perugia timido nel primo tempo, solo negli ultimi 15 minuti si è vista una squadra più determinata che però ha fatto troppo poco per evitare la sconfitta

Ore 22.54

49′ ultimo cambio nel Verona, entra Tupta per Henderson

Ore 22.47

42′ il Perugia dimezza lo svantaggio con Verre, che gol, il decimo, del fantasista

Ore 22.44

38′ destro di Verre dal limite, palla di poco alta

Ore 22.43

38′ ultimo cambio nel Grifo, dentro Vido per Melchiorri

Ore 22.42

37′ chance per il Perugia, bel traversone di Melchiorri per l’accorrente Dragomir che col sinistro, di controbalzo, spedisce la palla altissima

Ore 22.39

33′ altra sostituzione per il Verona, fuori l’ex Di Carmine applaudito dal Curi, dentro Pazzini

Ore 22.31

26′ altro cambio nel Grifo, dentro Falasco per Rosi. Mazzocchi torna a destra

Ore 22.28

24′ cambia anche Grosso, fuori Laribi dentro Danzi

Ore 22.27

22′ primo cambio nel Perugia, entra Han per Kingsley

Ore 22.24

20′ ammonito Rosi per una spinta plateale ai danni di Lee

Ore 22.23

Il tweet di Mario Mariano

Ore 22.20

16′ raddoppio del Verona, grande azione sulla destra, palla in mezzo dove i veli di Di Carmine e Gustafson consentono a Henderson di scaricare il destro che Gabriel può solo toccare, palla in rete

Ore 22.14

10′ Vantaggio del Verona, calcio d’angolo e a centro area svetta indisturbato capitan Bianchetti che porta avanti gli scaligeri

Ore 22.09

5′ primo giallo anche per il Grifo, Kingsley va a terra in area e l’arbitro lo punisce per la simulazione

Ore 22.04

Via al secondo tempo di Perugia-Verona. Si riparte dallo 0-0

Ore 21.58

Alcuni scatti del nostro fotografo Fabrizio Troccoli

Mazzocchi in azione ©️Fabrizio Troccoli

Valerio Verre-©️Fabrizio Troccoli

Aleandro Rosi- ©️Fabrizio Troccoli

Kingsley cerca Falserano-©️Fabrizio Troccoli

Falzerano in cross- ©️Fabrizio Troccoli

Gyomber respinge -©️Fabrizio Troccoli

Il tiro di Kingsley, alto

La curva Nord-©️Fabrizio Troccoli

La curva Nord-©️Fabrizio Troccoli

I Grifoni scendono in campo- ©️Fabrizio Troccoli

Mister Grosso-©️Fabrizio Troccoli

La curva Nord- ©️Fabrizio Troccoli

mister Nesta con Rubinacci- ©️Fabrizio Troccoli

Melchiorri vs Laribi- ©️Fabrizio Troccoli

Ore 21.50

Il tweet di Mario Mariano

Ore 21.45

Fine primo tempo: 0-0 tra Perugia e Verona. La frazione si chiude con un destro di Lee fuori e l’ammonizione di Balkovec per fallo su Melchiorri. Gara molto equilibrata, poche emozioni, il Verona ha tenuto in mano il pallino del gioco a lungo ma l’unica vera chance è capitata al Grifo con Kingsley

Ore 21.39

38′ chance per il Grifo, grande palla di Falzerano per Kingsley, che invece di servire Melchiorri a centro area scarica il destro da posizione defilata: palla fuori

Ore 21.38

37′ altro destro di Faraoni da fuori area, para Gabriel

Ore 21.30

28′ primo giallo di un match sinora abbastanza noioso, il veronese Dawidowicz reclama il rigore ma viene ammonito per simulazione. Dubbio comunque il contatto con Gyomber, grandi proteste dei giocatori ospiti

Ore 21.18

17′ un destro dai 40 metri dell’ex Faraoni per poco non sorprende Gabriel, costretto a rifugiarsi in angolo

Ore 21.16

16′ prima conclusione del Perugia, destro di Verre dal limite con palla a lato

Ore 21.15

15′ primo quarto d’ora di studio con il Verona più manovriero e il Perugia pronto a ripartire in velocità

Ore 21

Iniziata Perugia-Verona. Grifo in completo rosso che attacca nel primo tempo verso la curva Sud. Scaligeri in maglia bianca con inserti gialloblù

Ore 20.50

La vignetta del magazine ‘Vecchia Guardia’, distribuito allo stadio prima di Perugia-Verona

Ore 20.48

Il posto di Lega B che ricorda la sfida ‘mondiale’ tra tecnici: Nesta contro Grosso

Ore 20.42

Selfie di tifosi dalla curva Nord

Ore 20.40

La classifica di serie B

Ore 20.37

Il tweet di Marco Piccari

Ore 20.34

Il tweet di Mario Mariano

Ore 20.30

Buonasera dallo stadio ‘Curi’ per questo importantissimo match tra Perugia e Verona. Il Grifo va a caccia della terza vittoria consecutiva

Formazioni: Nesta schiera Melchiorri unica punta con Verre e Kingsley a sostegno. Nel Verona l’ex Di Carmine al centro dell’attacco

di Daniele Sborzacchi

Trampolino di lancio. Il bel Perugia dell’ultima settimana è pronto ad un nuovo esame probante, contro quel Verona dell’ex Fabio Grosso pronosticato da tutti gli addetti ai lavori come sicuro candidato alla serie A. Venerdì sera il Curi è pronto a spingere i Grifoni, reduci da due vittorie di fila, alla consacrazione definitiva ovvero alla sicurezza di un piazzamento playoff. Nesta spinge i Grifoni ad una nuova prestazione di entusiasmo, come riferito nella conferenza stampa della vigilia. Possibile una variazione nell’assetto tattico, con Kingsley e Verre a supporto dell’unica punta Melchiorri.

Così in campo al ‘Curi’ (ore 21)
PERUGIA (4-3-2-1): Gabriel; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Mazzocchi; Falzerano, Carraro, Dragomir; Verre, Kingsley; Melchiorri. A disp.: Perilli, Bizzarri, Moscati, Falasco, Felicioli, Ranocchia, Kouan, Bianco, El Yamiq, Bordin, Vido, Han. All.: Nesta
VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Bianchetti, Dawidowicz, Balkovec; Laribi, Gustafson, Henderson; Lee, Di Carmine, Tupta. A disp.: Ferrari, Berardi, Almici, Empereur, Colombatto, Danzi, Traore, Pazzini. All.: Grosso
ARBITRO: Di Martino di Teramo (assistenti Cipressa-Rossi, IV ufficiale Rapuano)

SERIE B, 28esima giornata. Venerdì Perugia-Verona. Sabato ore 15 Cittadella-Pescara, Cosenza-Brescia, Lecce-Foggia. Sabato ore 18 Spezia-Padova. Domenica ore 15 Cremonese-Benevento, Ascoli-Livorno, domenica ore 21 Salernitana-Crotone. Lunedì ore 21 Venezia-Palermo. Riposa Carpi
CLASSIFICA: Brescia 47, Palermo 45, Pescara 44, Benevento 43, Verona 42, Lecce 41, Perugia 38, Spezia 37, Cittadella 36, Salernitana 34, Cosenza 33, Ascoli 30, Cremonese 27, Ascoli, Foggia (-6), Venezia 26, Crotone 23, Carpi 22, Padova 20

I commenti sono chiusi.