lunedì 17 febbraio - Aggiornato alle 18:01

Ginnastica Artistica, che entusiasmo a Castello per il Campionato Individuale di serie D

Ben 154 atlete di 13 società umbre hanno partecipato alla manifestazione curata dalla Centro Judo Ginnastica Tifernate

Una esibizione alla trave durante il Campionato regionale Individuale di Serie D LA3 e LB3 Silver

La ginnastica artistica femminile è sbarcata a Città di Castello, catturando l’attenzione di un folto pubblico. Nel Palazzetto dello Sport della cittadina tifernate, con gli spalti gremiti di genitori, amici, appassionati e curiosi, si è svolta la prima prova del Campionato regionale Individuale di Serie D LA3 e LB3 Silver: questo significa che in queste categorie, gli attrezzi in cui si cimentano le atlete non sono 4 ma 3, volteggio, trave e corpo libero, e vengono quindi escluse le parallele asimmetriche. La regia della manifestazione è stata curata dalla locale società sportiva il Centro Judo Ginnastica Tifernate, dall’organizzazione alla promozione, fondamentali per la buona riuscita dell’evento sotto ogni profilo.

I numeri Erano ben 167 le ginnaste iscritte alle varie gare, ma alla fine sono scese in pedana in 154 per i 18 livelli Allieve 1, 2, 3 e 4, Junior 1, 2 e 3, Senior 1 e 2 di entrambe le categorie LA3 e LB3, accompagnate, seguite e sostenute dai loro tecnici, 58 in totale. Tredici le società partecipanti da ogni angolo della nostra regione: oltre alla padrona di casa, il CJG Tifernate Città di Castello, Albatros Bastardo/Todi, Centro Ginnico Buddy & I Tre Tesori San Giustino, CLT Terni, Eunice Marsciano, Ginnastica Artistica Foligno, Ginnastica Artistica Ponte San Giovanni, Ginnastica Azzurra Gubbio, Ginnastica Terni, Junior Ginnastica Libertas Perugia, La Fenice Spoleto, Spring Team Amelia e Virtus Magione. Alla cerimonia di premiazione erano presenti la presidente Antonella Piccotti e la consigliera Emanuela Conti, in rappresentanza del Comitato regionale Umbria della FGI, e il presidente del CJG Tifernate Augusto Mariotti. Il prossimo appuntamento è fissato per il 5 aprile a Torgiano, dove si svolgerà la seconda prova di questo campionato con l’organizzazione della società Turris, in attesa di disputare le finali nazionali.

I commenti sono chiusi.