domenica 16 giugno - Aggiornato alle 04:58

Ginnastica, al ‘Collegiale’ di Teramo tanti talenti umbri in vetrina

Tanti atleti della regione si sono ritrovati con tecnici federali per fare il punto della situazione

Una immagine del Collegiale

Grande partecipazione e anche quest’anno grande successo per la giornata di allenamento interregionale di ginnastica artistica maschile. La palestra comunale di Villa Pavone “Lorenzo di Patrizio”  di Teramo ha ospitato il primo dei tre incontri previsti nel 2019 del “Progetto Gold Gam” della FGI, Federazione Ginnastica d’Italia. Questi incontri riguardano i ginnasti Gold delle regioni Abruzzo, Marche e Umbria. Si è trattato di un collegiale che si è svolto in doppia seduta, al mattino e nel pomeriggio, e che ha coinvolto in totale circa 25 atleti.
Organizzato con cura dal Direttore Tecnico dell’Abruzzo Alessandro Scorrano, l’allenamento congiunto è stato guidato dai tutor nazionali Luigi Peroli e Fabio Fedozzi, e da Elisabetta Boni. Il professor Luigi Peroli, tutor della FGI-Accademia di ginnastica di Fermo, palma di bronzo 2014, un tecnico di grande prestigio, lavora da anni con i migliori atleti d’Italia: si allenano infatti con lui gli olimpionici azzurri. In continuo fermento e rinnovamento poi è il programma di lavoro condotto in sinergia con la FGI. Invitato, primo tecnico a livello nazionale, in varie occasioni anche in Umbria per valutare la preparazione tecnica dei nostri ragazzi e per svolgere formazione per i tecnici, ha dato un notevole contributo allo sviluppo della ginnastica maschile nella nostra regione. Il professor Fabio Fedozzi, campione italiano di ginnastica artistica nel volteggio, medaglia di bronzo nel 1998, ha donato il suo prezioso contributo come tutor, ma era presente anche nella veste di Direttore Tecnico delle Marche. La professoressa Elisabetta Boni, una coreografa di fama nazionale, presta invece la sua opera soprattutto nei Gym Campus della FGI, campi scuola nazionali maschili, per migliorare le prestazioni degli atleti anche sotto questo aspetto.

I partecipanti Dall’Umbria hanno partecipato 8 ginnasti: 4 della società Fortebraccio Perugia, Louis Massarelli (Gold Allievi 1), Leonardo Bagnetti (Gold Allievi 2), Cristian Peverini (Gold Allievi 4), Matteo Fiore (Gold Junior 2) e 4 ginnasti Gold Allievi 1 del CLT Terni: Filippo Bilancini, Mattia Laudi, Pietro Vagliani e Nicola Vitaloni. I tecnici umbri intervenuti erano invece 7: la coreografa Carla Vetturini, per la Fortebraccio Alessandro Ceglioni, Giorgio Lo Voi e Gioele Pontani, per il CLT Gianmarco Arcangeli e Irene Bragoni, e la tirocinante in Scienze Motorie Clementina Talellevi.
Hanno portato i loro saluti il presidente del Comitato regionale Abruzzo Mario Centi Pizzutilli e il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, con l’assessore allo sport Antonio Filipponi. La giornata è stata davvero intensa, un importante momento di confronto e soprattutto di crescita per tutti i giovani atleti e i tecnici partecipanti, che hanno fatto tesoro dei preziosi suggerimenti ed espresso grande soddisfazione per l’incontro. Il secondo appuntamento è previsto nelle Marche, a Fermo, il 12 maggio e il terzo è programmato in Umbria, a Perugia, per il 7 settembre.

I commenti sono chiusi.