Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 26 settembre - Aggiornato alle 07:18

Falcinelli dal Grifo in serie C alla Champions con la Stella Rossa Belgrado

Un video di calorosa accoglienza per ‘Dieghino’ che è stato mandato in prestito dal Bologna di Mihajlovic in Serbia e giocherà nel caldissimo ‘Marakanà’

Diego Falcinelli con la nuova maglia della Stella Rossa Belgrado

di D.S.

Diego Falcinelli è approdato a Belgrado, vestirà la maglia della gloriosa Stella Rossa che lo ha accolto con grande trepidazione e immancabile entusiasmo. La tifoseria biancorossa serba, è da sempre infatti una delle più calorose d’Europa. L’attaccante ponteggiano classe ’91, ha firmato un contratto di un anno, essendosi trasferito in prestito dal Bologma, società che ne detiene il cartellino. Fondamentale per la buona riuscita della trattativa, è stato il tecnico felsineo Sinisa Mihajlovic, che ha giocato due anni alla Stella Rossa attualmente allenata dal suo amico Dejan Stankovic,  dopo essere cresciuto calcisticamente nel Vojvodina di Novi Sad. Falcinelli è stato accolto con un simpatico video ad effetto, dal titolo ‘Insieme’, dove il giocatore perugino veste una maschera della celebre serie tv spagnola ‘La Casa de Papel’. Poi atteso fuori dalla sede da una fiammante Cinquecento, con alla guida una bella tifosa, viene portato dall’Ambasciata Italiana di Belgrado allo stadio Rajko Mitic più famoso come ‘Marakanà. Un proscenio a dir poco esaltante quindi per ‘Dieghino’, che deve cancellare in fretta la delusione della retrocessione in serie C con il Perugia e che giocherà addirittura la Champions League insieme al club balcanico. La Stella Rossa infatti il 16 settembre si giocherà a Nicosia, in Cipro, nello stadio dell’Omonia, il passaggio alla fase a gironi della più importante competizione europea.

Il video dell’accoglienza a Falcinelli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Insieme 🇷🇸🇮🇹 #crvenazvezda #fkcz #czv #zvezda #zvezdaježivot

Un post condiviso da FK Crvena zvezda (@crvenazvezdafk) in data:

I commenti sono chiusi.