mercoledì 21 agosto - Aggiornato alle 01:40

Dopo il mito Giancarlo, un altro Antognoni parte dall’Umbria verso la serie A

L’attaccante classe 2004 Nicola, stesso cognome della ‘bandiera viola’, passa dall’Under 15 della Ternana al Parma

L'attaccante Nicola Antognoni (foto violanews.com)
  • Chissà che quel cognome non gli porti bene. Una cosa è certa, la storia di Nicola Antognoni ha molte analogie con l’illustre omonimo partito da Marsciano, il mitico Giancarlo poi diventato ‘bandiera’ della Fiorentina e campione del mondo nel 1982. Intanto una cosa è certa, come riportato dal portare violanews.com il classe 2004 nato anche lui dalle parti della Media Valle del Tevere, ha compiuto il grande balzo verso la serie A. Dalle giovanili della Ternana, per la precisione l’Under 15 allenata da Alessandro Manni con la quale ha segnato 11 reti nel passato campionato, al Parma, dove avrà modo di ritagliarsi uno spazio importante in vista, magari, del debutto nella massima serie. Chi lo ha visto all’opera scommette ciecamente sulle sue doti: tecnica sopraffina e fiuto del gol per l’attaccante marscianese. Antognoni è cresciuto con le giovanili del Deruta San Nicolò, società dalla quale poi si è trasferito a Terni prima di volare verso l’Emilia, dove da settembre giocherà con la compagine Under 16. Nato cinquanta anni dopo il più noto Giancarlo (classe ’54), che iniziò la carriera nella Juventina San Marco a Prepo, Nicola sogna di ricalcarne le orme.

I commenti sono chiusi.