Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 16 gennaio - Aggiornato alle 19:23

Dakar in auto, la proposta di Danilo Petrucci all’icona della MotoGp Valentino Rossi

Idea a quattro ruote: il centauro di Ktm lascerebbe il volante al ‘Dottore’: «Sarebbe un onore fargli da navigatore»

Da sinistra Franco Morbidelli, Andrea Iannone, Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci (foto Alex Farinelli tratta da profilo facebok ufficiale Danilo Petrucci)

Rossi-Petrucci, equipaggio da quattro ruote col ‘Dottore’ al volante. Questa la proposta che il motociclista ternano, originario di Polino ha lanciato al nove volte campione del mondo: «Vieni a fare la Dakar con me». L’accoppiata di centauri in un ambiente diverso dal solito, tutta da valutare sul campo ma c’è da scommettere che a livello di marketing, potrebbe già regalare una corsa: quella dei marchi automobilistici disponibili ad accogliere due testimonial di indiscusso successo. A riportare la notizia di questa idea lanciata da Petrux allo storico numero 46, il portale specializzato Gpone. «Sono pronto a fare da copilota a Valentino Rossi – avrebbe detto Petrucci, reduce dalla splendida vittoria di tappa -. Un pilota come lui, icona della MotoGp, potrebbe vincere, mi farebbe piacere fargli da navigatore». Il ternano vuole evidentemente lasciare un segno ancora più forte nella storia dei motori.

I commenti sono chiusi.