Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 8 agosto - Aggiornato alle 17:44

Grifo opaco, a Cosenza una sconfitta pesante e spettro playout che mette paura

I calabresi giocano con grinta e si prendono tre punti per sperare (2-1) nella salvezza. Non basta il ritorno al gol di Falcinelli, il Perugia cade ancora

Federico Melchiorri in azione (foto profilo Twitter Ac Peruga Calcio)
Notizie Principali
18.45 - Iniziata Cosenza-Perugia
19 - Cosenza in vantaggio con Bruccini
20.24 - Raddoppio del Cosenza con Baez
20.29 - Perugia in gol con Falcinelli
20.45 - Cosenza-Perugia finisce 2-1
Notizie Live
Ore 20.45

Finita. Cosenza-Perugia 2-1, sconfitta pesantissima per il Grifo, che vede la zona playout ad un passo. Prestazione opaca contro una squadra che si è gicoata con grinta le ultime chances per la salvezza. Gol di Bruccini e Baez per i calabresi, di Falcinelli per il Perugia

Ore 20.44

50′ grande occasione per il Perugia! Una sforbiciata favolosa di Buonaiuto salvata sulla linea dalla difesa di casa, poi contropiede non concretizzato dai calabresi

Ore 20.40

6′ di recupero

Ore 20.36

87′ nel Cosenza dentro Carretta per Baez

Ore 20.34

40′ grande azione di Casasola, che si accentra e col sinistro sfiora il gol del 3-1

Ore 20.32

Ore 20.30

37′ ancora cambi, nel Perugia dentro Capone per Iemmello, nel Cosenza entra Casasola per Corsi

Ore 20.29

35′ il Perugia riapre la partita grazie a Falcinelli. Perfetto colpo di testa e ritorno al gol per l’attaccante ponteggiano, dopo un lungo digiuno.

Ore 20.27

33′ Cosmi sostituisce Gyomber con Angella

Ore 20.24

30′ raddoppio del Cosenza con Baez, che parte in solitaria, si fa metà campo seminando gli avversari e davanti a Vicario, in maniera fortunosa, trova il pallonetto vincente

Ore 20.20

Ore 20.16

22′ nel Grifo torna in campo Falcinelli, prende il posto di Kouan

Ore 20.14

20′ cambio Cosenza, dentro Kone per Riviere

Ore 20.12

18′ destro di Iemmello dal limite, palla alta

Ore 20.06

12′ Perugia vicinissimo al pari. Bittante rilancia male e dal limite dell’area Kouan va al tiro, la palla accarezza il palo e termina fuori

Ore 20.05

11′ Cosenza pericoloso in contropiede con Asencio, che calcia però debolmente di destro. Para Vicario

Ore 20.01

7′ grande palla di Buonaiuto per Iemmello che si invola verso Saracco ed è fermato da Idda. Il bomber finisce a terra, l’arbitro lascia proseguire

Ore 19.56

Si ricomincia per il secondo tempo, nel Perugia dentro Falasco e Buonaiuto per Rajkovic e Melchiorri. Nella prima azione della ripresa ammonito Rosi per un intervento duro su Sciaudone

Ore 19.43

Ore 19.40

Uno scatto del primo tempo con Federico Melchiorri in azione

Federico Melchiorri in azione (foto profilo Twitter Ac Peruga Calcio)

Ore 19.36

Finisce il primo tempo col ‘giallo’ per Sciaudone che ferma fallosamente Mazzocchi. Cosenza in vantaggio con il gol di Bruccini

Ore 19.30

45′ Cosenza pericolosissimo quando affonda, Riviere serve Asencio che controlla e calcia: palla fuori

Ore 19.24

Bella triangolazione Melchiorri-Nicolussi Caviglia-Iemmello col bomber che supera il portiere Saracco ma si allunga la palla e l’occasione per il pari svanisce

Ore 19.21

Ore 19.20

32′ conclusione di Iemmello centrale, para Saracco. Il Perugia prova a manovrare nella metacampo calabrese

Ore 19.10

23′ il Perugia subisce ancora le iniziative in contropiede del Cosenza, su un traversone di Sciaudone va al colpo di testa Corsi con la palla che attraversa pericolosamente l’area piccola davanti a Vicario

Ore 19.06

16′ ancora padroni di casa avanti con Sciaudone che alla conclusione, palla a lato

Ore 19.04

Ore 19

11′ primo affondo e Cosenza in vantaggio grazie a Bruccini. Da azione d’angolo Capela prolunga e il centrocampista calabrese mette in rete. Ancora in difficoltà la difesa del Perugia

Ore 18.45

Inizia Cosenza-Perugia, Grifo in completo bianco, calabresi nel classico completo rossoblu

Ore 18.39

Ore 18.38

Tutto il programma della 34esima giornata in serie B

Ore 18.36

Le curiosità di Cosenza-Perugia

Ore 18.36

Riviviamo la vigilia biancorossa con le parole di Serse Cosmi

Ore 18.35

Il riscaldamento dei calabresi

Ore 18.34

Consueto appuntamento post partita con #Pallonate

Ore 18.33

Ecco invece la formazione calabrese, tridente Baez-Asencio-Riviere

Ore 18.30

Buonasera dal San Vito-Marulla di Cosenza per questo fondamentale scontro salvezza che attende il Perugia di Cosmi. I calabresi dal canto loro sono ad un passo dalla retrocessione e solo vincendo possono coltivare speranze di agganciare i playout

Formazione, Cosmi riporta Gyomber al centro della difesa. In mediana c’è Kouan, tandem offensivo Melchiorri-Iemmello

di Daniele Sborzacchi

«La gara più importante», come l’ha definita Cosmi alla vigilia. Perché quella di stasera (ore 18.45) a Cosenza, è una sfida davvero cruciale per il Grifo che vuole evitare i playoff, mentre i lupi calabresi sono ormai con un piede e mezzo in serie C e cercheranno a tutti i costi la vittoria per rimanere attaccanti alla cadetteria. Possibile il ritorno di Angella in difesa, mentre in mediana dovrebbe trovare spazio Kouan dall’inizio. Molti altri i ballottaggi in ogni reparto, ma la formazione biancorossa non dovrebbe distaccarsi troppo da quella di Pescara.

Così in campo al ‘San Vito’ (ore 18.45)
COSENZA (3-4-3): Perina; Idda. Monaco, Legittimo; Casasola, Bruccini, Sciaudone, Bittante; Bahlouli, Asencio, Baez. A disp.: Saracco, Corsi, Schiavo, Lazaar, Capela, D’Orazio, Broh, Kone, Prezioso, Riviere, CarrettaGhersi, Machach. All.: Occhiuzzi.
PERUGIA (3-5-2): Vicario; Rosi, Angella, Rajkovic; Mazzocchi, Kouan, Carraro, Nicolussi Caviglia, Di Chiara; Melchiorri, Iemmello. A disp.: Fulignati, Albertoni, Falasco, Nzita, Gyomber, Benzar, Righetti, Konate, Dragomir, Capone, Buonaiuto, Falcinelli. All.: Cosmi
ARBITRO: Ghersini di Genova (assistenti Lanotte e Cipressa, IV ufficiale Pezzuto)

SERIE B, 34esima giornata (ore 21): Cosenza-Perugia (18.45), Ascoli-Empoli, Cremonese-Chievo, Crotone-Pordenone, Frosinone-Juve Stabia, Livorno-Spezia, Salernitana-Cittadella, Trapani-Benevento, Venezia-Pescara, Entella-Pisa.
CLASSIFICA Benevento 77, Crotone 58, Pordenone 55, Spezia 53, Cittadella 52, Frosinone 51, Empoli 48, Chievo, Salernitana 47, Pisa 46, Entella 43, Perugia 41, Cremonese, Pescara, Venezia 40, Ascoli 39, Juve Stabia 37, Trapani 32, Cosenza 31, Livorno 21

I precedenti Sono 5 i precedenti fra Perugia e Cosenza giocati in terra calabrese. Il primo incontro tra le due squadre in Calabria risale al periodo del dopoguerra, più precisamente alla stagione 1946/47. In quell’occasione i padroni di casa si impongono 6-0. Durante la stagione successiva, invece, sono i biancorossi a portare a casa i tre punti grazie alla vittoria per 1-3. Per rivedere le due formazioni contrapposte in terra calabrese bisogna aspettare almeno 50 anni; il balzo in avanti porta al 14 maggio del 1995, ma il match termina a reti inviolate. Nel successivo mese di novembre ecco di nuovo le squadre l’una di fronte all’altra per giocare una gara ricca di gol. Sono 4 le marcature segnate sul tabellino di quella partita; la gara termina 2-2 con reti di Lucarelli per il Cosenza, Pagano per il momentaneo pareggio biancorosso, del dt Roberto Goretti per il momentaneo vantaggio del Perugia e Paola, al 86′, per il pareggio definitivo. Ultimo precedente la scorsa stagione; la sfida giocata il 30 settembre 2018 termina 1-1 con le reti di Maniero al 13′ e Kingsley al 72′.

I commenti sono chiusi.