sabato 8 agosto - Aggiornato alle 00:14

Il solido Pordenone apre la crisi del Grifo, ko pesante e classifica ‘pericolosa’

Friulani vittoriosi con Mazzocco e Ciurria, Falzerano segna e viene espulso. Difesa in difficoltà, due pali colpiti con Nicolussi e Carraro

Buonaiuto contrastato (foto Troccoli)
Notizie Principali
21 - Inizia Perugia-Pordenone
21.02 - Pordenone in vantaggio con Mazzocco
21.07 - Pareggio del Perugia con Falzerano
21.40 - Pordenone ancora in vantaggio con Ciurria
21.47 - Fine primo tempo Perugia-Pordenone 1-2
22.55 - Finita. Perugia-Pordenone 1-2
Notizie Live
Ore 22.57

Finita- Perugia-Pordenone 1-2, gol di Mazzocco e Ciurria per i ‘ramarri’, di Falzerano poi espulso per il Grifo. La sconfitta è pesantissima, biancorossi anche sfortunati: due legni colpiti da Nicolussi Caviglia e Carraro. La classifica diventa pericolosa, solo quattro punti di vantaggio sui playout per il Perugia.

Ore 22.53

Ore 22.49

7′ di recupero, concessi anche per il lungo stop in occasione dell’infortunio a Di Gregorio

Ore 22.46

43′ cambio Perugia dentro Benzar per Rosi

Ore 22.45

42′ sinistro di Rajkovic alto

Ore 22.39

36′ piove sul bagnato per il Grifo, espulso Falzerano che dice qualche parola di troppo all’arbitro

Ore 22.36

33′ giallo anche per Carraro, sale ad otto il conto degli ammoniti

Ore 22.34

31′ la partita si sta incattivendo non poco, prima giallo a Tremolada dalla panchina per proteste, poi a Melchiorri per fallo su Zammarini

Ore 22.33

30′ altro cambio per il Pordenone, esce l’infortunato Barison ed entra Almici

Ore 22.30

27′ torna a farsi vedere in avanti il Pordenone, gran movimento di Ciurria che scarica il sinistro alto di poco

Ore 22.28

25′ subito una chance per Iemmello che va in profondità ma al momenti di concludere è fermato da Barison. Cambio Pordenone, escono Tremolada e Candellone per Zammarini e Bocalon

Ore 22.26

23′ ammoniti anche Rajkovic e Candellone, falli rispettivamente su Ciurria e Mazzocchi

Ore 22.23

20′ Cambio Grifo, dentro Iemmello per Buonaiuto

Ore 22.21

18′ il Perugia si riporta in avanti e prova la conclusione con Buonaiuto, palla sull’esterno della rete

Ore 22.14

11′ Mazzocchi vola sulla destra e mette in mezzo, Di Gregorio anticipa Melchiorri che gli frana involontariamente addosso. Attimi di paura per il portiere ospite che resta a terra e viene prontamente soccorso. Tesser costretto al cambio: entra Bindi

Ore 22.11

Ore 22.10

7′ Perugia nuovamente pericoloso, Mazzocchi dal limite ‘spara’ a botta sicura dopo la smanacciata di Di Gregorio. Il portiere friulano riesce a respingere

Ore 22.09

6′ ammonito Bassoli per fallo su Mazzocchi

Ore 22.08

5′ Perugia ancora sfortunato, bella palla in mezzo di Dragomir per Carraro che di prima intenzione centra il palo

Ore 22.04

Si riparte per il secondo tempo, Pordenone avanti 2-1. Nessun cambio all’intervallo

Ore 21.59

Ore 21.57

Scatti del primo tempo by Fabrizio Troccoli

Ore 21.50

Ore 21.47

Fine primo tempo, Perugia-Pordenone 1-1, ospiti cinici e concreti, Grifo manovriero dopo la sbandata iniziale, ma serve una rimonta per scongiurare una sconfitta che sarebbe pesantissima

Ore 21.42

Ore 21.40

40′ il Pordenone affonda e trova ancora un gran gol: girata splendida in piena area di Ciurria, friulani nuovamente avanti

Ore 21.38

38′ ammonito Sgarbi per fallo su Ciurria, il difensore del Grifo, diffidato, salterà la trasferta di Pescara

Ore 21.33

33′ clamorosa traversa colpita da Nicolussi Caviglia! Grande giocata a sinistra di Buonaiuto, palla al talento scuola Juve che semina un paio di avversari e scarica il destro sul montante

Ore 21.26

26′ Preugia costantemente in attacco, Buonaiuto va ancora alla conclusione con palla a lato

Ore 21.21

21′ splendido colpo di testa di Melchiorri, torsione perfetta ma palla a lato

Ore 21.20

20′ primo giallo del match per Vogliacco, che entra fuori tempo su Dragomir

Ore 21.15

15′ inizio scoppiettante di partita, prova la conclusione Buonaiuto che col destro calcia a lato

Ore 21.10

Il grido di Marcello Falzerano (foto Fabrizio Troccoli)

La grinta di Marcello Falzerano dopo il gol (foto Fabrizio Troccoli)

Ore 21.08

Ore 21.07

7′ rabbiosa la reazione del Perugia, giocata di Nicolussi Caviglia, palla a Falzerano che dalla destra si accentra e con un sinistro splendido batte il portiere neroverde

Ore 21.05

Il gol ospite con scatto perfetto di Fabrizio Troccoli

Il gol di Mazzocco (foto Fabrizio Troccoli)

Ore 21.02

2′ incredibile ma vero, una sbandata clamorosa e il Pordenone è in vantaggio. Pobega solo soletto in area serve alla perfezione Mazzocco, colpo di testa e gol

Ore 21

Iniziata Perugia-Pordenone, Grifo nel classico completo biancorosso, friulani in maglia grigia

Ore 20.41

Per il post-partita Daniele Sborzacchi e Mario Mariano vi aspettano

Ore 20.40

La formazione friulana

Ore 20.37

L’undici del Grifo

Ore 20.36

Buonasera dallo stadio Curi per questa fondamentale Perugia-Frosinone

Cosmi sorprende tutti mandando in campo Dragomir sulla fascia sinistra e la coppia offensiva Iemmello-Buonaiuto. In regia torna Carraro

di Daniele Sborzacchi

Una sfida da non fallire, soprattutto perché arriva dopo un ko che brucia. Questa sera il Perugia di Cosmi affronta il Pordenone; chiaro che se vuole ambire ancora ai playoff non può permettersi ulteriori passi falsi. Rispetto a Cittadella, torneranno disponibili Carraro e Dragomir mentre sarà assente Angella.  In fare di recupero Falcinelli, mentre Gyomber sarà assente ancora per un po’. Possibile vedere a sinistra Nzita, mentre in attacco il Grifo dovrebbe partire col tandem Iemmello-Melchiorri.

Così in campo al ‘Curi’ (0re 21)
PERUGIA (3-5-2): Fulignati; Rosi, Sgarbi, Rajkovic; Mazzocchi, Falzerano, Carraro, Nicolussi Caviglia, Nzita; Iemmello, Melchiorri. A disp.: Albertoni, Benzar, Righetti, Falasco, Dragomir, Konate, Kouan, Capone, Buonaiuto. All.: Cosmi
PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Semenzato, Barison, Bassoli, De Agostini; Mazzocco, Burrai, Pobega; Tremolada; Ciurria, Candellone. A disp.: Bindi, Passador, Vogliacco, Stefani, Almici, Misuraca, Pasa, Zammarini, Chiaretti, Bocalon. All.: Tesser
ARBITRO: Camplone di Pescara (assistenti Bercigli-Raspollini, IV ufficiale Ayroldi)

SERIE B, 32esima giornata (ore 21): Pisa-Cittadella (ore 18.45), Cosenza-Ascoli, Cremonese-Pescara, Crotone-Benevento, Frosinone-Spezia, Perugia-Pordenone, Salernitana-Juve Stabia, Trapani-Livorno, Venezia-Empoli, Entella-Chievo
CLASSIFICA: Benevento 76, Crotone, Cittadella 52, Spezia 50, Pordenone 49, Frosinone 48, Chievo 45, Salernitana 44, Pisa 43, Empoli 42, Entella 41, Perugia 40, Venezia, Pescara 39, Juve Stabia 36, Cremonese 34, Ascoli 33, Cosenza 31, Trapani 29, Livorno 21

I commenti sono chiusi.