mercoledì 22 novembre - Aggiornato alle 19:10

A Cittadella buon punto del Perugia (1-1), nel finale clamorosa traversa di Bianco

Al ‘Tombolato’ pareggio tra due belle squadre: in rete Cerri e Salvi, Grifo in difficoltà nella ripresa. Ma che chance in pieno recupero…

Alberto Cerri esulta dopo il gol a Cittadella. Per l'attaccante biancorosso primo centro in campionato (foto Roberto Settonce)

di Daniele Sborzacchi

FINITA! Cittadella-Perugia finisce 1-1. Il Grifo si ferma dopo due vittorie consecutive, perde la vetta della serie B ma esce comunque con un buon punto dal ‘Tombolato’. Primo tempo con predominio dei Grifoni in rete con Cerri e pericolosi in altre circostanze. Ripresa di marca veneta: palo di Schenetti, meritato pareggio con Salvi su uscita errata di Rosati e quindi Kouame che si divora letteralmente il gol del 2-1 dei granata, esaltando Rosati che in precedenza aveva salvato la sua porta anche sulla botta dello scatenato Schenetti. Nel finale il Perugia si mangia le mani, azione in velocità in pieno recupero e Bianco da ottima posizione centra la traversa. Pareggio giusto, bella partita tra due squadre che non si sono assolutamente risparmiate.

CLASSIFICA SERIE B: Carpi 9, Frosinone, Perugia 7, Cremonese, Parma, Avellino 6, Empoli, Palermo, Ternana, Venezia 5, Pescara, Brescia, Cittadella 4, Bari, Novara, Spezia, Pro Vercelli 3, Salernitana 2, Entella, Foggia, Cesena 1, Ascoli 0

47′ OCCASIONE PERUGIA: che sfortuna, Bianco colpisce la traversa

3′ di recupero

44′ ammonito Kouamè per un fallo su Colombatto

41′ OCCASIONE CITTADELLA: grande salvataggio di Rosati su Kouamè lanciato a rete. L’attaccante ivoriano ha avuto una grandissima chance per regalare la vittoria ai veneti

40′ il Perugia adesso sembra più stanco dei rivali, Giunti sprona i suoi a stringere i denti

38′ OCCASIONE PERUGIA: colpo di testa per Di Carmine, ma la traiettoria termina a lato

36′ SOSTITUZIONE CITTADELLA: esce Schenetti, migliore in campo, ed entra Chiaretti

35′ OCCASIONE PERUGIA: si vede Falco che da buona posizione non riesce a centrare i pali

33′ SOSTITUZIONE PERUGIA: esce Han ed entra Mustacchio

32′ ammonito Schenetti per un duro intervento su Han

31′ OCCASIONE CITTADELLA: Rosati si fa subito perdonare con un grande intervento sul tiro di Schenetti, Cittadella adesso all’arrembaggio e Grifo in difficoltà

Il pareggio del Cittadella è arrivato in un momento di buone trame offensive dei granata. Bandinelli intanto si posiziona sulla fascia sinistra

28′ SOSTITUZIONE PERUGIA: esce Pajac dentro Bandinelli

27′ GOL CITTADELLA: pareggio dei locali grazie al difensore Salvi, che di testa anticipa Rosati in intervento aereo non certo irreprensibile

26′ SOSTITUZIONE CITTADELLA: entra Siega esce Pasa

25′ OCCASIONE CITTADELLA: clamoroso palo di Schenetti con un tiro rasoterra in bello stile, stavolta il Perugia tira un gran sospiro di sollievo

23′ OCCASIONE PERUGIA: Brighi sfiora il gol con un gran destro dal limite, la palla fa la barba al palo

22′ SOSTITUZIONE PERUGIA: cambia anche Giunti, fuori l’autore del gol Cerri e dentro Falco. L’ex beneventano giocherà da rifinitore, con Han che torna più avanti in attacco

21′ SOSTITUZIONE CITTADELLA: primo cambio per Venturato, entra l’attaccante Kouamè al posto del compagno di reparto Arrighini, piuttosto in ombra

21′ torna a farsi vedere in avanti Han, che stasera gioca più lontano dalla porta: conclusione violenta che perà termina abbondantemente a lato

20′ proteste del Cittadella, Zanon contrasta in area Schenetti che finisce a terra. Serra fa cenno di proseguire. Il Cittadella però adesso appare più incisivo

19′ GOL ANNULLATO AL CITTADELLA: stavolta è Litteri a vedere vanificata la gioia del gol, il suo tocco arriva da posizione di fuorigioco dopo il passaggio di Schenetti

18′ OCCASIONE PERUGIA: grande azione del Grifo, Colombatto libera Di Carmine in area, l’attaccante invece di calciare a rete prova il passaggio filtrante per Cerri ed Han: la difesa del Cittadella si salva

10′ OCCASIONE CITTADELLA: Schenetti si invola sulla fascia destra e mette al centro una gran palla, provvidenziale intervento di Brighi ad anticipare gli attaccanti granata

6′ ammonito Colombatto, primo giallo nelle fila del Perugia. Il regista argentino non rispetta la distanza su un calcio di punizione dei locali

4′ spettacolare contropiede del Perugia: Bianco, Han, Di Carmine e palla a Cerri che però sbaglia il controllo e vanifica la grande ripartenza biancorossa

3′ timido colpo di testa di Litteri, sinora pressoché nullo in avanti, con Rosati che neutralizza senza problemi

INIZIO SECONDO TEMPO: Si riprende dal risultato di 0-1, gol di Cerri per il Perugia. Nessun cambio e quindi schieramenti speculari, 4-3-1-2 da ambo le parti

FINE PRIMO TEMPO: Cittadella-Perugia 0-1 – Il Perugia è in vantaggio grazie a Cerri, lestissimo a mandare in rete da due passi la sfera dopo che Alfonso aveva negato la rete a Di Carmine. Netto predominio del Grifo, che ha creato diverse occasioni e si è visto annullare anche due gol (entrambi a Di Carmine); proteste soprattutto sul secondo epidosio. Il Cittadella ha provato a rendersi pericoloso in velocità, ma i biancorossi di Giunti non si sono mai fatti trovare impreparati sulle ripartenze.

1′ di recupero

45′ GOL ANNULLATO AL PERUGIA: proteste della panchina biancorossa, Di Carmine va in rete ma l’arbitro fischia un fallo ai danni dello stesso attaccante biancorosso

44′: in questo finale di tempo il Perugia sta rifiatando, ma il Cittadella non crea troppi pericoli

40′ OCCASIONE CITTADELLA: i veneti spingono e su traversone di Salvi prova la conclusione al volo Caccin, palla rimpallata da Zanon

35′ Schenetti tenta l’incursione in area ma è fermato da un ottimo Bianco

Vantaggio meritato del Perugia che sta esibendo una manovra organica ed incisiva

31′: GOL PERUGIA: Perugia in vantaggio con Cerri! Il bomber ribadisce in rete dopo il miracolo di Alfonso su colpo di testa di Di Carmine

30′ ammonito Salvi del Cittadella per gioco falloso

29′ GOL ANNULLATO AL PERUGIA: gran palla dalla destra di Zanon, Di Carmine colpisce perfettamente di testa e insacca ma l’arbitro annulla per fuorigioco

26′ calcio di punizione di Pasa senza esito, la palla carambola sulla barriera

24′ ammonito Litteri, entrata dura su Monaco da parte dell’ex attaccante della Ternana

22′ Il Cittadella non concretizza una buona ripartenza con Schenetti

18′ Han si libera al limite ma la mira è ancora imprecisa. Perugia comunque sempre pericoloso

15′ Perugia ancora pericoloso con una proiezione offensiva di Volta, il difensore però non riesce ad impattare di testa il bel traversone di un Pajac molto attivo a sinistra

Grande ritmo, le due squadre giocano all’attacco ripartendo a mille su ogni recupero di palla

13′ OCCASIONE PERUGIA: Han riceve palla da Di Carmime che lo serve alla grande col tacco, il nordcoreano però sbaglia la conclusione calciando a lato

9′ Di Carmine in area si libera per il tiro dopo scambio con Cerri, ma non trova il ‘timing’ per la conclusione

5′ partita subito vibrante, col Cittadella che tenta l’affondo ma Arrighini non arriva sul pallone servito da Pasa

Buonasera dallo stadio ‘Tombolato’ di Padova. In campo Cittadella e Perugia per il posticipo della terza giornata. Il Perugia schiera il tridente Han-Cerri-Di Carmine con il nordcoreano più arretrato rispetto agli altri due frombolieri. Pajac a sinistra. Nelle fila venete Arrighini e Litteri in avanti con Schenetti a supporto.

Formazioni ufficiali

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Camigliano, Varnier, Settembrini; Caccin, Iori, Schenetti; Pasa; Litteri, Arrighini. A disp.: Paleari, Pelagatti, Benedetti, Bartolomei, Iunco, Adorni, Bizzotto, Siega, Chiaretti, Bizzotto, Pezzi, Kouamè. All.: Venturato.

PERUGIA (4-3-1-2): Rosati; Zanon, Volta, Monaco, Pajac; Brighi, Colombatto, Bianco; Han; Cerri, Di Carmine. A disp.: Nocchi, Santopadre, Dossena, Casale, Bandinelli, Emmanuello, Buonaiuto, Falco, Mustacchio. All.: Giunt

Caccia al tris. Il Perugia di Federico Giunti punta alla terza vittoria consecutiva di un entusiasmante inizio di stagione ed a Cittadella (stasera ore 20.30) proverà ad espugnare il ‘Tombolato’ per rimanere in vetta a punteggio pieno. Non sarà facile contro un team, quello granata, capace di tutto e del suo contrario. Squadra veloce, che gioca a memoria quella di Venturato, che però spesso evidenzia amnesie clamorose nel reparto difensivo. Il Perugia dovrà approfittarne, e considerati i numeri del suo attacco (nove gol in due partite di campionato) ne ha tutte le carte in regola. Giunti, all’esordio in panchina dopo le due giornate di squalifica residuo della passata stagione, dovrà fare a meno di Terrani, che alle spalle delle due punte si è rivelato arma fondamentale nelle prime gare di campionato. E con Falco non al meglio, potrebbe ritrovare il campo Mustacchio o in alternativa il Grifo potrebbe presentarsi con Bandinelli più avanzato insieme ad Han e Di Carmine. Vedremo.

Così in campo al ‘Tombolato’ (ore 20.30)
CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Pelagatti, Adorni, Pezzi; Caccin, Iori, Schenetti; Chiaretti; Litteri, Kouamè. A disp.: Fasolo, Camigliano, Benedetti, Varnier, Bizzotto, Siega, Pasa, Naniero, Settembrini, Arrighini. All.: Venturato.
PERUGIA (4-3-1-2): Rosati; Zanon, Volta, Monaco, Belmonte; Brighi, Colombatto, Bandinelli; Mustacchio; Han, Di Carmine. A disp.: Nocchi, Santopadre, Dossena, Casale, Del Prete, Pajac, Bianco, Emmanuello, Buonaiuto, Falco, Cerri. All.: Giunti
ARBITRO: Serra di Torino (assistenti Villa di Rimini e Galetto di Rovigo, IV Sozzo di Seregno)

CLASSIFICA SERIE B: Carpi 9, Frosinone 7, Perugia*, Cremonese, Parma, Avellino 6, Empoli, Palermo, Ternana, Venezia 5, Pescara, Brescia 4, Cittadella*, Bari, Novara, Spezia, Pro Vercelli 3, Salernitana 2, Entella, Foggia, Cesena 1, Ascoli 0 (* gara in meno)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *