giovedì 20 giugno - Aggiornato alle 07:46

I campioni del nuoto a Spoleto in vista dei mondiali di Gwangju

Luca Dotto ed i velocisti della nazionale italiana di nuoto, effettueranno due giorni di allenamento alla piscina ‘Pallucchi’ dal 27 al 30 giugno

Grande attesa a Spoleto per gli azzurri di nuoto

Era il 2011 quando il gruppo dei velocisti della nazionale italiana, dopo aver partecipato al meeting, si è fermato a Spoleto per un raduno in vista dei successivi mondiali. A distanza di 8 anni gli sprinter italiani torneranno nuovamente nella città del Festival per affinare e completare la preparazione, in vista della XVIII edizione dei Campionati Mondiali di nuoto, che si terrà a Gwangju (Corea del Nord) dal 12 al 28 luglio. Un evento di grande rilevanza nato dalla continua e proficua collaborazione, oltre che dall’amicizia, che lega il nostro staff tecnico a quello delle squadre nazionali. Saranno presenti Luca Dotto: campione europeo dei 100 stile libero e vice-campione mondiale dei 50 stile libero, Santo Yukio Condorelli: bronzo mondiale in staffetta e finalista olimpico a Rio 2016 dei 100 stile libero, Manuel Frigo: vice-campione italiano assoluto 2019 dei 100 stile libero, Ivano Vendrame: argento europeo e finalista mondiale nella staffetta 4×100 stile libero, Claudio Rossetto: tecnico federale e responsabile del settore velocità della federazione italiana nuoto. Con molta probabilità sarà presente anche il CT della nazionale Cesare Butini che incontrerà tecnici e dirigenti della nostra società. I ragazzi arriveranno giovedì 27 giugno e rimarranno per il fine settimana, effettueranno due sessioni di allenamento al giorno, aperti al pubblico, nella piscina comunale F. Pallucchi. Al fine di incrementare l’inserimento della nostra società in un contesto natatorio di alto livello, parteciperanno agli allenamenti anche Gianluca Andolfi, vice-campione italiano dei 50 farfalla cadetti agli ultimi Criteria di Riccione, e gli atleti più rappresentativi della Spoleto Nuoto.

I commenti sono chiusi.