venerdì 10 luglio - Aggiornato alle 05:28

Campionati Italiani, Passaro fuori con grande rammarico. Ora tocca a Paoletti

L’alfiere dello Junior Tennis Perugia ad un passo dalla vittoria contro il nr.420 Atp, poi cede al super tie-break. La juniores sfida Paolini nr. 95 mondiale

Francesco Passaro in azione (foto Marta Magni)

Si ferma la corsa ai Campionati Italiani Assoluti per Francesco Passaro. Dopo tre vittorie consecutive, che sono valse il meritatissimo approdo al tabellone principale della rassegna che si disputa al Tennis Club Todi, il portacolori dello Junior Tennis Perugia è stato sconfitto al primo turno del Main Draw dal ravennate Enrico Dalla Valle, nr. 420 Atp, col punteggio di 67 (9) 76 (3) 104. Una partita a dir poco equilibrata, sarebbe meglio dire una autentica maratona durata 3 ore e 10 minuti, nella quale Francesco è stato davvero ad un passo dal battere il più quotato rivale, dimostrando comunque di poter competere a grandi livelli al suo primo anno nel circuito maggiore. Resta il rammarico per essersi trovato avanti 76 53 senza riuscire a chiudere il match, che alla lunga, nell’epilogo del super tie-break, ha premiato Dalla Valle capace di mantenere i nervi più saldi. Peccato, ma anche grande consapevolezza dei propri mezzi per l’allievo di coach Roberto Tarpani. Ai Campionati Italiani Assoluti mercoledì scatterà anche il torneo femminile, nel quale la prima testa di serie è Jasmine Paolini, seconda tennista d’Italia per classifica ed attualmente al numero 95 del ranking Atp. A sfidarla sarà un’altra rappresentante dello Junior Tennis Perugia, la juniores classe 2003 Matilde Paoletti che ha usufruito di una wild-card e adesso avrà la bella chance di confrontarsi con la rinomata atleta di Bagni di Lucca.

I commenti sono chiusi.