Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 30 giugno - Aggiornato alle 21:15

Calciomercato dilettanti, dal Trestina alla Nestor fino al Bevagna: tutte le trattative

La giornata registra anche una partenza pesante: il talentuoso Mauro Veneroso lascia l’Ellera e approda in serie D, nell’ambiziosa Aglianese di Ciccio Baiano

Il ds Podrini con Alessio Grea

di Stefano Bagliani

Giornata di grandi affari quella di giovedì nei dilettanti umbri con tante trattative andate a buon fine.

Lascia l’Umbria Un peccato davvero, ma Mauro Veneroso, fantasista goleador che quest’anno ha fatto molto bene nella seconda parte di stagione con l’Ellera, se ne va in serie D e lo fa sposando il grande progetto dell’Aglianese che in panchina annovera un nome importante come Ciccio Baiano.

Grandi colpi Il Trestina esplode un autentico botto. Il ds Podrini infatti è riuscito a ingaggiare un elemento decisamente sopra la media come Alessio Grea, difensore classe 1990, il quale vanta 138 presenze nei professionisti e 115 in Serie D con esperienze nel Genoa fino all’Under 19, Ravenna, SudTirol, Gubbio, Foggia, Akragas, Melfi, Pianese, Crema, Ghiviborgo e Sestri Levante. In Eccellenza la Pontevecchio si assicura il difensore Alessandro Bormioli, classe 1996, ex Nestor, Gualdo Casacastalda e Cortona. In Promozione due sono invece i colpacci. A Pierantonio si assicurano le prestazioni del centrocampista Ferdinando Orecchiuto, classe 1997, nella stagione passata con l’FC Castello San Secondo, mentre il Bevagna fa suo un portiere particolarmente importante come Christian Catarinelli, classe 2000, ex Foligno, Cannara, Assisi Subasio e Petrignano.

Tra conferme e nuovi arrivi La Nestor ufficializza lo staff tecnico che collaborerà con mister Caporali, Gianluca Cherubini (preparatore dei portieri), Ivan Casagrande (collaboratore tecnico), Simone Cairoli (allenatore in seconda) e Fabio Falaschi (preparatore atletico), ma soprattutto il ds Ceccarelli e il dg Ragnoni mettono a segno altri due colpi: il centrocampista Gabriele Emili classe 2001, la scorsa stagione alla Ducato Spoleto, e il terzino destro Matteo Farinelli classe 2003, ex di Massa Martana e Assisi Subasio. A Tavernelle invece, dopo quella di mister Luigi Abenante e del fantasista Gabriele Montanucci, il presidente Nichele Caciotto e il direttore sportivo Luca Gagliardini trovano la quadra anche con Cristiano Graziani, attaccante autore quest’anno di dodici reti.

Movimenti in Prima categoria In casa Julia Spello, dopo l’amara retrocessione in Prima categoria, si riparte invece da Daniele Azzarelli, per il quale si tratta di un ritorno alla prima squadra biancorossa, pur se nell’ultima stagione ne ha allenato la formazione Juniores. Colpo da urlo invece per il Montecastelli dove c’è voglia di disputare un campionato ambizioso: la conferma arriva dall’ingaggio di Muzi Berardi, classe 1996, nella passata stagione al Montone.

I commenti sono chiusi.