Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 12 agosto - Aggiornato alle 17:26

Calcio dilettanti, nasce il Terni Football Club di Antonio Cardona

È l’evoluzione del Terni Est Soccer Club. Divisa disegnata in esclusiva dall’Adidas

Maurizio Santini, presidente e uomo di fiducia di Antonio Cardona

Da una idea del dottor Antonio Cardona è nato lunedì il Terni Football Club, la nuova società sportiva dilettantistica della città. Il futuro trae origine dal passato, il Terni Football Club è l’evoluzione di una delle realtà sportive dilettantistiche più importanti della storia ternana: la Terni Est Soccer School. Divertimento, disciplina, sacrificio, educazione, moralità e spirito di gruppo sono alcuni dei capisaldi sui quali si basa la mission di questa nuova realtà che ambisce a diventare con il proprio vivaio, un punto di riferimento per il panorama nazionale. Rinnovare dalle fondamenta è l’obiettivo, iniziando dal rebranding della vecchia società per creare un nuovo Brand Identity.

Il nome «Siamo partiti dal nome: Terni Football Club è un rimando alle origini del calcio in città. Nel 1920 la prima squadra a scendere in campo, al Foro Boario (luogo nel quale si disputavano le partite), con la maglia rossoverde a strisce verticali è stata proprio la Terni Football Club. Un nome storico, leggendario, abbinato ai colori della nostra città. Da qui la scelta, una conseguenza del primo passo: anche questa nuova versione del Terni Football Club vestirà il rossoverde. Nome nuovo, colori sociali tradizionali e un logo che, riporta anch’esso alla storia del territorio. Al centro fa bella mostra di sé il drago, da sempre elemento distintivo di una comunità forte, determinata e vincente com’è quella ternana».

Partnership prestigiosa Ad arricchire il “pacchetto” Terni Football Club non poteva mancare un partner tecnico di prestigio quale è l’Adidas che per la nostra società ha creato una maglia in esclusiva. «Da oggi iniziamo a scrivere una nuova pagina della storia del calcio dilettantistico in città e in Umbria – afferma il presidente del  club Maurizio Santini – la Federazione ha dato il via libera definitivo per l’utilizzo del nuovo logo, dei nuovi colori sociali e del nuovo nome. Siamo onorati di poter vestire i colori rossoverdi che accomunano da sempre tutti noi e che molti, della nostra grande famiglia, hanno avuto il privilegio di difendere nel mondo dei professionisti. Siamo estremamente grati a Adidas per aver creato per noi una maglia esclusiva, che sono convinto renderà ancora più orgogliosi i ragazzi che andranno a indossarla».

Grandi ambizioni anche a livello giovanile Terni Football Club non è soltanto il rebranding di una società che ha fatto scuola in Umbria, ma il primo tassello di un progetto ambizioso a più ampio spettro che verrà presentato nelle prossime settimane. Intanto presso l’impianto di via Vulcano, che continuerà a ospitare le partite casalinghe della neo-squadra rossoverde si è svolto il nostro primo Inter Summer Camp. «Per due settimane 120 bambini si sono allenati e divertiti sotto gli occhi attenti dei tecnici del settore giovanile del club neroazzurro e dei nostri. In questi giorni sono in corso di svolgimento il Camp del Terni FC organizzato interamente dal nostro qualificato staff, al quale partecipano 128 bambini seguiti da 12 istruttori della nostra società. Il futuro trae origine dal passato. Noi siamo pronti per affrontare nuove sfide con rinnovato impegno».

I commenti sono chiusi.