Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 26 novembre - Aggiornato alle 09:35

Brutto stop casalingo per la Bartoccini Fortinfissi Perugia

Prestazione incolore delle ragazze di Bertini, sconfitte nettamente dalle orobiche. Lazic: «Ora pensiamo a Cuneo»

Lazic schiaccia (foto Oreste Testa)

BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA – VOLLEY BERGAMO 1991 0-3
(21-25 22-25 13-25)
BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Guerra 7, Nwakalor 3, Samedy 1, Lazic 5, Polder 7, Dilfer 1, Armini (L), Galic 9, Gardini 1, Provaroni, Avenia. Non entrate: Bartolini, Rumori, Martinelli (L). Allenatore Bertini.
VOLLEY BERGAMO 1991: Lanier 8, Butigan 12, Da Silva 17, Cagnin 9, Stufi 10, Gennari 4, Cecchetto (L), Partenio, May. Non entrate: Frosini, Bovo, Turlà, Cicola (L). Allenatore Micoli.
Arbitri: Florian, Lot. Spettatori: 418. Durata set: 27′, 28′, 20′; Totale: 75′.

La Bartoccini-Fortinfissi Perugia cede 0-3 (21-25 22-25 13-25 i parziali), contro una Volley Bergamo 1991 inesorabile trainata dalle giocate di Da Silva. «Ovviamente siamo molto dispiaciute per quello come abbiamo giocato – commenta la schiacciatrice Lazic -, tutte ci aspettavamo una prestazione migliore da parte nostra. A breve affronteremo Cuneo e quindi dobbiamo lasciarci indietro il passato ed andare avanti concentrando tutte le energie sulla prossima gara perché sarà una trasferta dura, ma avremo la possibilità di giocarcela, dobbiamo ricaricare le batterie il più possibile e riconcentrarci subito sul nostro lavoro».

I commenti sono chiusi.