mercoledì 23 ottobre - Aggiornato alle 22:38

Bronzo per la spoletina Duranti e le farfalle azzurre ai mondiali di Baku

Arriva la medaglia per le squadra italiana nella finale tre cerchi e quattro clavette

La squadra azzurra

Bronzo ai mondiali di Baku per la spoletina Agnese Duranti e le altre farfalle azzurre. Tornano da Baku con la medaglia, seppur del metallo meno prezioso, le ginnaste italiane già qualificate per le olimpiadi di Tokyo del 2020. Nella finale tre cerchi e quattro clavette Duranti, Alessia Maurelli, Anna Basta e Martina Santandrea, Martina Centofanti e Letizia Cicconcelli hanno ottenuto un punteggio di 29.200, piazzandosi dietro al Giappone secondo classificato e alle campionesse della Russia. Si chiude con la medaglia, dunque, il mondiale di Baku dove le azzurre non hanno brillanto, arrivando quinte al concorso All around e seste nelle cinque palle. Alla spoletina è arriva il «plauso dell’amministrazione comunale per lo straordinario risultato sportivo: Spoleto è onorata di avere una campionessa sportiva di così alto livello, un atleta di esemplare prestigio internazionale che dà lustro alla grande tradizione sportiva della città».

I commenti sono chiusi.