martedì 28 marzo - Aggiornato alle 08:13

Basket A1: per Umbertide nulla da fare contro la capolista Lucca

Brown e compagne travolte dalle toscane, pessima serata al tiro per le ragazze di Serventi che domenica ospiteranno La Spezia

Antiesha Brown, guardia americana di Umbertide (foto Fabrizio Troccoli)

Niente da fare al cospetto della capolista per la Pallacanestro Umbertide. Le ragazze di Serventi hanno subito immediatamente l’incisività in attacco delle padrone di casa, trascinate dall’inglese Harmon e chiuso con un laconico 30% al tiro da due. Un ko largamente preventivabile alla vigilia, con le lucchesi veramente letali e capaci di infliggere oltre 40 punti di scarto a Brown e compagne. Umbertide tiene ben saldo il settimo posto in classifica e domenica nell’ultima sfida prima dei playoff ospiterà al PalaMorandi il fanalino di coda La Spezia.

Lucca – Umbertide 87-46
Parziali: 28-11, 50-17, 66-29, 87-46
LUCCA: Pedersen 16, Dotto 9, Wojta 10, Harmon 17, Crippa 4, Battisodo 7, Landi 3, Tognalini 8, Micocli 4, Silvestrini, Ngo 8, Mandroni 1. All.: Diamanti.
UMBERTIDE: Cabrini 4, Moroni 6, Clark 1, Brown 12, Mallard 4, Giudice 1, Dell’Olio 6, Pappalardo, Paolocci, Fusco 3, Bove, Mancinelli 9. All.: Serventi
NOTE: LUCCA – tiri liberi 14/26, tiri da due 29/45, tiri da tre 5/19, rimbalzi 43, assist 16. UMBERTIDE – tiri liberi 4/10, tiri da due 12/39, tiri da tre 6/16, rimbalzi 33, assist 4