Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 27 gennaio - Aggiornato alle 14:37

Arriva a Carsulae la campestre ‘Tacitus cross’: «Si corre nella storia»

Connubio tra sport e territorio, appuntamento firmato Ternana marathon club domenica 29 gennaio

Carsulae, foto Maria Giulia Pensosi

Domenica 29 gennaio si corre nella storia. Ternana marathon club porterà nell’area archeologica di Carsulae la terza tappa del
‘Criterium Umbro’ di corsa campestre. Arriva la ‘Tacitus cross’, un connubio di sport e risorse del territorio.

‘Tacitus cross’ Realizzato all’interno del progetto ‘Percorsi InTerni’, cofinanziato dalla fondazione Carit, l’evento ospiterà anche il primo trofeo nazionale Csen di corsa campestre. Gli atleti, suddivisi nelle varie categorie di appartenenza, dovranno percorrere l’anello disegnato all’interno del parco, partendo e arrivando nei pressi dell’Arco di San Damiano. Sono previste distanze diverse per i più giovani, per le donne e per i master, come da regolamenti federali. Previsti trofei per le squadre più numerose e che interverranno da più lontano. «Siamo molto orgogliosi di aver riportato il Cross a Terni – le parole di Matteo Marcucci, vice presidente della Ternana marathon club e coordinatore
dell’evento – e soprattutto a Carsule, polo di attrazione turistica unico nella nostra regione, che si presta benissimo ad accogliere tanto gli atleti, i quali si troveranno a correre tra i resti archeologici, quanto gli accompagnatori che, grazie alla concessione del gestore, del Comune di Terni e della Sovrintendenza, avranno l’accesso gratuito al sito».

I commenti sono chiusi.