Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 26 novembre - Aggiornato alle 10:57

3M Perugia nulla può contro Martignacco

Altra sconfitta per le neopromosse perugine in A2, solo il primo set è equilibrato poi le friulane dominano

Un time-out di Perugia

Una sola squadra in campo al PalaPellini, almeno per due set. L’Itas Ceccarelli Martignacco espugna il campo della 3M Pallavolo Perugia con un secco 0-3 in appena 1 ora e 14 minuti di gioco. Le biancorosse reggono il confronto solo nella prima frazione di gioco in cui le friulane prevalgono solo nel finale. Nei restanti due set non c’è partita, tutto troppo facile per Sironi e compagne. E alle porte c’è un turno infrasettimanale che vedrà Perugia, che rimane ultima in classifica con un solo punto, impegnata sul campo della corazzata Roma. Martignacco, invece, vola a quota 10 punti ed esplora altre prospettive rispetto ad una semplice salvezza. Giulia Patasce, schiacciatrice della 3M Pallavolo Perugia: «L’A2 presenta avversarie veramente di alto livello e, complici anche le nostre difficoltà, in questo momento non riusciamo ad esprimere il meglio del nostro gioco. Stasera abbiamo sbagliato molto, ma dobbiamo mettere tutto subito alle spalle perché alle porte c’è il turno infrasettimanale in casa di Roma».

3M PALLAVOLO PERUGIA – ITAS CECCARELLI MARTIGNACCO 0-3
(22-25, 13-25, 14-25)
3M PALLAVOLO PERUGIA: Sol Salinas 13, Bosi, Patasce 6, Negri 5, Giudici 8, Pero, Manig 1, Agbortabi 1, Rota (libero). N.e.: Traballi. All.: Marangi
ITAS CECCARELLI MARTIGNACCO: Guzin 3, Cabassa 1, Allasia 1, Sironi 11, Modestino 7, Granieri 1, Wiblin 12, Bole 4, Cortella 10, Eckl 10, Lazzarin, Tellone. All.: Gazzotti
Arbitri: Simone Fontini – Marco Laghi. Perugia: ace 3, err. 15, muri 4. Martignacco: ace 2, err. 15, muri 7

I commenti sono chiusi.