sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 08:58
20 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 08:09

Spoleto, rimosso all’alba il container di via Cacciatori delle Alpi

Pratica per liberare l'area si trascinava da mesi, Cappelletti presente durante le operazioni

Spoleto, rimosso all’alba il container di via Cacciatori delle Alpi
Cappelletti

di C.F.

Rimosso all’alba il container di via Cacciatori delle Alpi. Sono scattate di buon ora le operazioni per liberare l’area dal prefabbricato presente sul marciapiede ormai di diversi anni ma su cui all’interno non è mai stata attivata alcun tipo di attività.

Rimosso all’alba il container di via Cacciatori delle Alpi Da qui la pratica aperta più di un anno fa con cui il Comune di Spoleto, dopo una serie di interlocuzioni, ha revocato la licenza di occupazione di suolo pubblico ai titolari e ordinato la rimozione del container. Dopo altre peripezie, mercoledì mattina con mezzi adeguati e a carico del privato si è proceduto a liberare l’area di marciapiede all’incrocio tra via Cacciatori e via Bandini. Ad assistere ai lavori anche l’assessore Antonio Cappelleti che ha seguito in prima persona la pratica. Spoleto, insomma, dice addio al container sempre chiuso che negli anni aveva stimolato l’ironia di tanti che anche sui social si erano divertiti a ipotizzare negli spazi le attività più disparate.

Twitter @chilodice

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250