giovedì 29 settembre 2016 - Aggiornato alle 22:23
23 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 18:33

Spoleto, proiezione del docufilm ‘Duster’ e incontro col regista Santarelli

Venerdì al Chico il viaggio dentro e fuori dal carcere tra Costituzione italiana e primavere arabe

Spoleto, proiezione del docufilm ‘Duster’ e incontro col regista Santarelli
Marco Santarelli

Proiezione del docufilm Duster (in italiano Costituzione) e incontro col regista Marco Santarelli. Appuntamento venerdì 26 agosto al Parco del Mondo-Chico Mendes di Spoleto che propone il viaggio dentro e fuori dal carcere seguendo due storie-Da una parte quella dei detenuti musulmani della casa di reclusione Dozza di Bologna impegnati in un corso scolastico sulla Costituzione italiana e dall’altra quella di Samad giovane marocchino, ex detenuto del penitenziario emiliano. Nella biblioteca del carcere di Dozza insegnanti e volontari hanno organizzato un corso scolastico sulla Costituzione italiana in dialogo con le primavere arabe e le tradizioni islamiche. A tenere le fila del corso Ignazio, un volontario religioso che ha vissuto per molti anni in Medio Oriente, con lui un giovane mediatore culturale musulmano Yassine. Mentre nella biblioteca del carcere incontro dopo incontro, ospite dopo ospite, si discute e si affrontano i principi e i valori la nascita della Costituzione, fuori dal carcere Samad vive l’attesa di un fine pena che tarda ad arrivare. Sarà l’ultimo ospite del corso che tornerà dentro per partecipare alla discussione e alla scrittura di un Dustur ideale, tradotto in italiano costituzione ideale.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250